evento Apple lancio iPhone 13

iPhone 13, il lancio ufficiale fissato per il 14 settembre

Apple annuncia l'evento e anche quest'anno sarà virtuale
iPhone 13, il lancio ufficiale fissato per il 14 settembre FASTWEB S.p.A.


Il prossimo evento di Apple, durante il quale probabilmente verrà svelata la prossima lista di dispositivi, tra cui l'Apple Watch Series 7 e l'iPhone 13, si terrà il 14 settembre alle 19:00 (ora italiana), secondo quanto confermato dalla società. L'evento, come tutti i precedenti dell'ultimo anno e mezzo, si terrà interamente online a causa delle continue preoccupazioni sulla pandemia.

L'invito di Apple include la frase Streaming in California e presenta un contorno al neon del logo Apple incastonato su una sagoma di una catena montuosa. 

Si tratta del più importante evento dell'anno, per Apple, e definisce la gamma di prodotti per la stagione dello shopping natalizio. L'anno scorso, la società ha tenuto tre importanti rilasci di prodotti, separando gli annunci per i suoi ultimi Apple Watch, iPad, iPhone e Mac. Le versioni hanno contribuito a spingere le vendite e i profitti di Apple ai massimi livelli, stabilendo un nuovo record di entrate per l'azienda.

Non è chiaro quali prodotti Apple annuncerà e se la società ripeterà la tattica dell'anno scorso di organizzare più eventi durante questo periodo. L'iPhone 13 farà quasi sicuramente la sua comparsa, così come è probabile che vedremo il nuovo Apple Watch 7.

L’anno scorso tutti i lanci di prodotto hanno avuto la loro occasione per brillare. L'iPhone 12, in particolare, ha dato il via a un'ondata di acquisti, guidati in parte dalla sua nuova connessione wireless 5G e dal suo aspetto. Nella sua recensione prima della sua uscita l'anno scorso, Patrick Holland di CNET ha definito l'iPhone 12 uno dei telefoni più quotati di tutti i tempi. “Il supporto 5G, un nuovo design sorprendente, fotocamere migliorate e quattro diversi modelli si sommano per rendere l'iPhone 12 un prodotto unico", ha scritto.

L'altro elemento di spicco per Apple dell'anno scorso sono stati i suoi computer. La società ha dato il via a un'importante transizione tecnologica, lo scorso autunno, sostituendo i microchip per i suoi laptop MacBook Air e MacBook Pro, nonché per i suoi desktop Mac Mini. Apple aveva deciso di abbandonare i chip realizzati dal colosso del settore Intel e affidarsi invece alla tecnologia progettata dai team che realizzano i microprocessori per iPhone. I nuovi chip M1 di Apple, come vengono chiamati, sono stati elogiati da revisori come Dan Ackerman di CNET, che ha apprezzato la velocità del dispositivo e la durata della batteria. Anche agli utenti sono piaciuti, ha detto Apple, aiutando a spingere le vendite di Mac a livelli record.

Apple dovrebbe annunciare la nuova generazione del suo chip fatto in casa questo autunno, che dovrebbe chiamarsi M1X.

Ci si aspetta che questa nuova tecnologia aiuti Apple a liberarsi ancora di dai chip Intel su cui fanno ancora affidamento. Apple ha affermato che prevede di continuare a vendere computer Mac basati su Intel insieme alla sua tecnologia più recente per un altro anno circa.

Apple potrebbe anche parlare di alcuni dei suoi nuovi trucchi per la realtà aumentata. Come per gli inviti precedenti, anche questo ha una versione AR che crea un portale in realtà mista.
 

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail