iPhone 12

iPhone 12 nuovo? Ecco le impostazioni da cambiare subito!

Una schermata iniziale priva di ingombri, testo pių grande, una maggiore durata della batteria e uno sblocco del dispositivo pių affidabile sono alcune delle modifiche da apportare alle impostazioni
iPhone 12 nuovo? Ecco le impostazioni da cambiare subito! FASTWEB S.p.A.

I nuovi iPhone 12 e 12 Pro di Apple sono due dispositivi fantastici. Dalla connettività 5G al ritorno della tecnologia MagSafe di Apple per ricarica e accessori, c'è molto da apprezzare su entrambi i nuovi telefoni. Naturalmente, gli ultimi dispositivi Apple sono dotati di iOS 14 installato di default, che ha il suo set di nuove e fantasiose funzionalità. Che ci crediate o no, però, le impostazioni predefinite di Apple non sono sempre le migliori per aiutarvi ad ottenere il massimo dal vostro iPhone. Vi guideremo attraverso alcuni passaggi che renderanno il vostro nuovo iPhone 12 ancora migliore.

Ad esempio, se vivete da qualche parte con copertura 5G pari a zero o irregolare, non c'è motivo di tenerla attiva. L'opzione "Non Disturbare" è disabilitata di default, il che significa che il vostro iPhone potrebbe continuare ad emettere i segnali acustici delle notifiche per tutta la notte. Un rapido tuffo nelle impostazioni può sistemare le cose. Potrete silenziare automaticamente il telefono per tutta la notte, sfruttare la modalità oscura per risparmiare la durata della batteria e molto altro, modificando le impostazioni del telefono.

1. Non avete o non volete la copertura 5G? Spegnetelo

I quattro modelli di iPhone 12 sono i primi dell'azienda a essere forniti con il supporto per 5G, una connessione cellulare più veloce e affidabile. Tuttavia, poiché gli operatori sono ancora a lavoro per implementare le loro reti 5G, alcuni possessori di iPhone 12 dovranno attendere un po', prima di godere dei benefici del 5G.

Apple propone una funzione Smart Data specifica per iPhone 12 che passerà automaticamente tra le reti 4G LTE e 5G, senza che dobbiate sapere o fare nulla, semplicemente in base a come e dove state utilizzando il vostro iPhone 12. Tuttavia, potreste notare che la batteria si scarica più velocemente rispetto a prima. Se non volete sacrificare la durata della batteria per velocità 5G più elevate, potete spegnerlo. Potrete riattivare il 5G quando lo desiderate o quando il servizio nella vostra zona sarà migliore.

Per disattivare il 5G sul vostro iPhone 12, costringendolo a utilizzare sempre 4G LTE anche se avrete una copertura 5G, aprite l'app Impostazioni quindi andate su Cellulare -> Opzioni dati cellulare -> Voce e dati, quindi selezionate LTE.

In alternativa, se desiderate che il vostro iPhone 12 utilizzi esclusivamente una connessione 5G quando disponibile, puoi selezionare 5G On.

2. Regolare la quantità di dati utilizzati su una connessione 5G

Se siete soddisfatti delle prestazioni del 5G, ecco un'impostazione relativa alla rete che dovreste controllare. Andate su Impostazioni -> Cellulare -> Opzioni dati cellulare -> Modalità dati. Qui troverete tre diverse opzioni: Consenti più dati su 5G, Standard e Modalità dati bassi.

Anche se ci sono brevi descrizioni sotto le tre diverse impostazioni, non dipingono un'immagine completa per la prima opzione. Secondo un documento di supporto Apple, consentire più dati su 5G vi darà video di alta qualità e migliori chiamate FaceTime, ma significa anche che il vostro telefono potrà scaricare aggiornamenti software, riprodurre in streaming contenuti Apple TV e Apple Music ad alta definizione e sviluppatori di terze parti per migliorare anche le rispettive app.

L'impostazione predefinita in questa pagina dipenderà dal vostro operatore e dal vostro piano dati, quindi è sempre una buona idea controllare e assicurarvi che tutto sia impostato secondo le vostre preferenze.

3. iOS 14 ha cambiato l'avviso di chiamata in arrivo - modificalo di nuovo

Prima di iOS 14, ogni volta che un iPhone veniva sbloccato e utilizzato, ad esempio per controllare la posta elettronica, e qualcuno chiamava, la schermata della chiamata in arrivo assumeva il controllo dell'intero display. Era fastidioso, certo, ma era anche un chiaro segnale che il telefono stava squillando.

A partire da iOS 14, tuttavia, Apple ha modificato la richiesta di chiamata in arrivo per assomigliare più a un tipico avviso. Cioè, una piccola notifica che viene visualizzata nella parte superiore dello schermo quando il telefono è in uso. Si rischia di perdere la chiamata o di cancellare l'avviso come un'ennesima notifica fastidiosa che non ha immediatamente richiesto la vostra attenzione.

Per ricevere di nuovo l'avviso di chiamata in arrivo a schermo intero, andate su Impostazioni -> Telefono -> Chiamate in arrivo e toccate Schermo intero.

4. Mostra le notifiche complete sulla schermata di blocco

Se l'iPhone 12 è la vostra prima esperienza con la tecnologia Face ID di Apple, noterete che non potete vedere il contenuto di nuovi avvisi e le notifiche sulla schermata di blocco. Ad esempio, invece di vedere chi vi ha inviato un messaggio di testo e cosa dice, vedrete solo un avviso di messaggi generico.

Per impostazione predefinita, tutti gli iPhone con la tecnologia Face ID di Apple nascondono il contenuto di un avviso finché non prendete in mano il telefono e lo sbloccate guardandolo. È una funzione di privacy piuttosto interessante, ad alcuni può risultare fastidiosa.

È possibile modificare la modalità di visualizzazione delle notifiche sulla schermata di blocco andando su Impostazioni -> Notifiche -> Mostra anteprime e selezionare Sempre. Al contrario, potete selezionare Mai se desiderate mantenere i contenuti delle notifiche sempre nascosti nella schermata di blocco.

5. Evitare il disordine delle app nella schermata iniziale

Con il rilascio di iOS 14, gli utenti di iPhone avranno più opzioni e controllo sull'aspetto della loro schermata iniziale. La nuova libreria di app, ad esempio, funge da cassetto delle app, consentendo di rimuovere le app dalla schermata principale senza eliminarle. È persino possibile personalizzare completamente l'aspetto del telefono con diverse icone di app e widget: sarà molto simile ad Android e non c'è niente di sbagliato in questo.

Se vi piace l'aspetto minimale, vi consigliamo di assicurarvi che le app appena installate non vengano automaticamente posizionate sulla schermata iniziale ogni volta che le scaricate. Oppure, il rovescio della medaglia, se non volete che le nuove app vadano direttamente nella Libreria delle app, andate su Impostazioni -> Schermata Home e selezionate Aggiungi a Home o Solo Libreria App.

6. Attivare Non disturbare

Quando la funzione "Non Disturbare" è attivata, tutti gli avvisi sull'iPhone vengono silenziati, utilizzando una pianificazione impostata o su richiesta. Le notifiche saranno ancora lì al vostro risveglio, ma attivandola, il telefono non emetterà alcun segnale acustico.

Se siete preoccupati che qualcuno possa contattarvi in caso di emergenza, potete dire alla funzione di far squillare il telefono quando ricevete diverse chiamate dallo stesso numero. Potete anche decidere se consentire sempre le chiamate dai contatti che avete aggiunto ai preferiti.

7. Rendere il testo sullo schermo più facile da leggere

Con un paio di tocchi sullo schermo del vostro iPhone potrete regolare la dimensione del carattere per renderlo più facile da leggere. Aprite Impostazioni e andate su Display e luminosità -> Dimensioni testo, dove potrete usare il cursore finché non sarete soddisfatti delle dimensioni del carattere.

Per un po' di grinta in più, potrete anche attivare il testo in grassetto (è appena sotto il pulsante Dimensione testo).

8. Aggiungere un aspetto alternativo a Face ID

La funzione di riconoscimento facciale di Apple, Face ID, apprende costantemente i diversi aspetti del vostro viso ad ogni scansione. Se avete difficoltà a farvi riconoscere da Face ID, provate l'opzione Aspetto alternativo.

Andte su Impostazioni -> ID viso e passcode -> inserisci il tuo PIN -> Imposta un aspetto alternativo, e ripetete il ??processo di registrazione del vostro volto.

9. Disabilitare la luminosità automatica per una maggiore durata della batteria

Il livello di luminosità dello schermo del vostro iPhone può avere un grande impatto sulla durata della batteria. Per impostazione predefinita, iOS regola automaticamente la luminosità del display in base alla quantità di luce rilevata dal sensore ambientale. Ma se volete averne il controllo completo, potete disabilitare la luminosità automatica, il che significa che qualunque cosa impostiate, il ??livello di luminosità è ciò che rimarrà fino a quando non lo regolerete di nuovo.

Aprite Impostazioni -> Accessibilità -> Display e dimensioni del testo, e nella parte inferiore della pagina troverete un interruttore per disattivare la luminosità automatica.

Ora, ogni volta che desiderate regolare lo schermo, potete farlo aprendo il Centro di controllo con uno scorrimento verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo su un dispositivo con un pulsante Home o uno scorrimento verso il basso dall'angolo in alto a destra sugli iPhone più recenti.

10. Attivare la dark mode, non ve ne pentirete

Se non volete dover regolare ripetutamente la luminosità dello schermo, potete utilizzare l'aspetto scuro, che ha dimostrato di risparmiare sulla durata della batteria. La modalità scura converte tutti gli sfondi bianchi nelle app, il più delle volte, in uno sfondo nero. A sua volta, il telefono sarà in grado di risparmiare la carica della batteria grazie ai colori più scuri.

Accendetelo andando su Impostazioni -> Display e luminosità e selezionando l'opzione Aspetto Scuro nella parte superiore dello schermo.

Le app di Apple passeranno automaticamente a una combinazione di colori scuri. Anche la maggior parte delle app di terze parti ha adottato questa funzione.

11. Valutare le impostazioni sulla privacy

La prima volta che configurate un telefono e tutte le vostre app, siete bombardati da richieste di autorizzazioni per accedere alle informazioni personali che vanno dal tracciamento della vostra posizione alle informazioni sulla salute di Apple o al rullino fotografico. È fin troppo facile prendere l'abitudine di approvare tutto solo per poter utilizzare l'app, ma prendetevi qualche minuto e passate attraverso le impostazioni sulla privacy e personalizzate ciò che ogni app può e non può vedere.

12. Control Center mette tutto a portata di tocco

Il Centro di controllo è un posto comodo per cambiare rapidamente i brani, attivare la modalità aereo, connettersi al Wi-Fi o avviare un timer, ma c'è molto di più. Potete accendere rapidamente la torcia, controllare un timer o avviare la registrazione dello schermo con un rapido scorrimento.

Personalizzate le app e le funzionalità disponibili nel Centro di controllo aprendo  Impostazioni  -> Centro di controllo -> Personalizza controlli. Rimuovete un'opzione con un tocco sul pulsante rosso o aggiungete un'opzione selezionando il pulsante di aggiunta verde. Trascina le funzioni verso l'alto o verso il basso utilizzando l'icona a tre linee sul lato destro dello schermo.

Come promemoria, se avete un iPhone con un pulsante Home, come il nuovo iPhone SE, potete scorrere verso l'alto dalla parte inferiore dello schermo per aprire il Centro di controllo. Se avete un iPhone con Face ID, come un iPhone X, XS o 11, dovrete scorrere verso il basso dall'angolo in alto a destra dello schermo dove si trova l'icona della batteria.

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail