iOS7

iOS7, come ridurre le animazioni

Secondo alcuni medici può provocare fastidi in soggetti particolarmente sensibili. Con l'opzione "Riduci velocità" è già possibile limitare i problemi
iOS7, come ridurre le animazioni FASTWEB S.p.A.

Che il nuovo  iOS7 di Apple, con le sue animazioni grafiche e gli effetti zoom, possa provocare il mal di mare, come denunciano alcuni utenti, sembra eccessivo. Ma "in soggetti con particolari sensibilità potrebbero esserci disturbi come nausea o vertigini, che però non sono diversi da quelli che si provano quando si guarda intensamente un oggetto in movimento". Ad affermarlo Gaetano Paludetti, Direttore del Dipartimento delle Scienze chirurgiche della testa e del collo del Gemelli.

iOS7 ha una nuova gamma di animazioni grafiche, con finti zoom, parallasse (il fenomeno per cui un oggetto sembra spostarsi rispetto allo sfondo se si cambia il punto di osservazione), slittamenti di schermate e altro, rispetto alla versione precedente, che possono causare reazioni indesiderate a chi ha problemi di vista o disturbi legati all'equilibrio. "E' però eccessivo in questo caso parlare di chinetosi, ovvero di mal d'auto o mal di mare - sostiene Paludetti - si tratta comunque di un disturbo che colpisce persone che hanno una suscettibilità individuale. E' però vero che l'uso di uno smartphone con effetti in movimento di questo tipo può teoricamente provocare l'insorgere di nausea o vertigini, in soggetti particolarmente sensibili, a causa del conflitto tra il sistema visivo e quello vestibolare, soprattutto in presenza di problemi al riflesso vestibolo-oculomotore, ovvero del collegamento che c'è tra gli occhi e l'apparato che è il centro del nostro senso di equilibrio e di profondità spaziale".

Apple fornisce comunque una soluzione: nella sezione impostazioni dell'iOS7 c'è infatti l'opzione Riduci velocità che permette di limitare le animazioni che però disabilita solo l'effetto di parallasse ma non quello degli zoom o dello slittamento. E' necessario entrare in impostazioni -> generali ->accessibilità->riduci velocità.

30 settembre 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail