iOS 12

Come preparare il vostro iPhone all'arrivo di iOS 12

Il nuovo aggiornamento di iOS è in arrivo: ecco quattro semplici step per essere pronti a installarlo senza danni
Come preparare il vostro iPhone all'arrivo di iOS 12 FASTWEB S.p.A.

L'ultima versione di iOS è disponibile da oggi per iPhone, iPad e iPod Touch.

Il nuovo sistema operativo, iOS 12, non ha una lunga lista di nuove funzionalità, perché Apple si è concentrata maggiormente nel migliorare le performance dei suoi dispositivi. Ci sono, comunque, alcune novità per Siri, una nuova funzione sull'orologio e sui controlli di notifica.

Questo l'lelenco dei dispositivi compatibili con il nuovo sistema operativo:

Aggiornare il vostro dispositivo iOS richiede pochi minuti, ma prima di schiacciare quel pulsante di aggiornamento, prendetevi un attimo per preparare il telefono, o il tablet, al meglio.

1. Liberiamoci delle app inutilizzate

Tutti noi abbiamo scaricato almeno una volta un'app o un gioco solo per provarlo e non lo abbiamo mai più riaperto. Prima di avviare l'aggiornamento, sarebbe bene fare un giro tra queste app e rimuoverle. Ciascuna di queste app inutilizzate riempie memoria e affolla la schermata home.

2. Fare backup di foto e video

Qualcosa potrebbe andare storto, durante il processo di aggiornamento, e potreste essere costretti a dover resettare il dispositivo.
Nel caso che questa ipotesi accada, il modo migliore per non perdere tutto è fare un backup completo della libreria di foto e video utilizzando un servizio come iCloud Photo Library di Apple o Google Foto.

Il servizio fornito da Apple è già all'interno di iOS, ma dipende quanto è piena la libreria, perché lo spazio aggiuntivo è a pagamento. Google Photo è gratuito, sebbene non sia in grado di backuppare le foto e i video alla massima risoluzione.

3. Liberate la memoria

Aprite il menù Impostazioni e selezionate Generali -> Spazio Libero iPhone. Aspettate che la pagina faccia i suoi calcoli, quindi iniziate a pulire ogni eccesso, eliminando quelle app che occupano troppo spazio.

Ad esempio, se non avete Podcast salvati e non avete intenzione di salvarne, probabilmente questa app non vi servirà.

4. Backup del dispositivo

Una volta che lo spazio è stato ripulito, che le app inutili sono state eliminate e che la memoria è libera, sarebbe bene effettuare un backup del dispositivo.

Il modo più semplice per farlo è andare sulle Impostazioni e selezionare il vostro nome nella parte alta del menù. Selezionate poi iCloud -> Backup iCloud -> Effettua Backup. Assicuratevi di essere connessi ad una rete wifi e potrebbe essere una buona idea tenere anche il dispositivo sotto carica.

In alternativa è possibile utilizzare il backup di iTunes. Questo processo si differenzia essenzialmente dalla non necessità di una password per criptare i dati, perché comunque salvati sul vostro account iTunes.

Ora che avete seguito questi semplici passi, siete pronti per iOS 12. Buon aggiornamento!

17 settembre 2018

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail