iOS 11.4, arriva la funzione Messaggi su iCloud

Con iOS 11.4, messaggi finalmente sincronizzati su tutti i dispositivi

A un anno dall'annuncio, Apple rilascia la funzione dedicata a risolvere i problemi di sincronizzazione di iMessage
Con iOS 11.4, messaggi finalmente sincronizzati su tutti i dispositivi FASTWEB S.p.A.

È passato molto tempo da quando si è iniziato a parlarne, ma oggi Apple finalmente sta lanciando la sua funzione Messaggi su iCloud con il rilascio di iOS 11.4.La funzione è stata annunciata quasi un anno fa, quando Apple ha mostrato per la prima volta iOS 11 al WWDC 2017, ma ora, alla vigilia dell'annuncio di iOS 12 la prossima settimana, è finalmente disponibile per tutti gli utenti.

La funzione Messaggi su iCloud è un po' complicata, ma ecco come funziona:

  • Memorizza tutti i messaggi, sia iMessage che SMS da tutti i dispositivi in iCloud, il che consente una migliore sincronizzazione tra i dispositivi.
  • Sincronizza i messaggi e i thread eliminati su tutti i dispositivi iCloud associati, quindi quando si elimina una conversazione o un messaggio, questo verrà cancellato ovunque senza la necessità di cancellarlo più e più volte su ogni dispositivo.
  • Memorizza foto, allegati e vecchi messaggi dai propri dispositivi in iCloud, salvando molto spazio di archiviazione locale del telefono.
  • Consente backup più piccoli dei messaggi locali come parte del normale backup iCloud dei singoli dispositivi, poiché solo i messaggi più recenti vengono archiviati localmente (a differenza del vecchio sistema, che archiviava tutto localmente sui dispositivi e eseguiva il backup di ogni raccolta in bundle di messaggi e allegati, più volte, come parte del backup di ciascun dispositivo).
  • Sincronizza tutti i vecchi iMessage con i nuovi dispositivi Apple, quindi acquistando un nuovo iPad, iPhone o Mac, la funzione Messaggi su iCloud sincronizzerà l'intera cronologia dei messaggi, invece di mostrare solo i messaggi appena ricevuti.

C'è molto sul tavolo, ma sostanzialmente la novità si riduce a due cose: sincronizzare i messaggi su tutti i dispositivi dell'utente (vecchi e nuovi) e lasciare che i messaggi, gli allegati e le foto associati occupino meno spazio sul dispositivo.

Per abilitare Messaggi su iCloud, gli utenti dovranno accedere alle Impostazioni > Account e Password > iCloud, quindi attivare la funzione Messaggi. Come misura di sicurezza gli utenti devono disporre dell'autenticazione a due fattori già attivata; in caso contrario, l'abilitazione di Messaggi su iCloud creerà automaticamente una procedura dettagliata per aiutare l'utente a configurarla (cosa in verità che sarebbe comunque bene fare). Su un Mac, sarà necessario invece andare sull'app Messaggi, cliccare su Preferenze e selezionare la casella "Messaggi su iCloud" per abilitare la funzione. Inoltre, si dovrà manualmente, per ogni dispositivo che si possiede, attivare Messaggi su iCloud per usufruire del servizio.

Come notato in precedenza, i messaggi in iCloud potrebbero occupare un po' più di spazio del previsto nell'archiviazione di iCloud. In teoria, il backup di ogni dispositivo sarà più contenuto poiché non includerà più la maggior parte dei messaggi e allegati memorizzati a livello locale, risparmiando così un po' di spazio del telefono, che comunque però verrà occupato su iCloud e non è ancora chiaro cosa questo comporterà. Probabilmente dipenderà da quanti dispositivi si possiedono e quanto è "pesante" il backup di iMessage. Ma è qualcosa da tenere in considerazione se si hanno problemi con lo storage iCloud.

30 maggio 2018

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail