Fastweb

Come utilizzare al meglio la pentola a pressione Instant Pot

obsolescenza programmata Smartphone & Gadget #smart home L'obsolescenza programmata dei dispositivi smart I dispositivi della smart home hanno dei problemi legati agli aggiornamenti software: ecco cosa sta accadendo
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come utilizzare al meglio la pentola a pressione Instant Pot FASTWEB S.p.A.
instant pot
Smartphone & Gadget
Instant Pot è una pentola a pressione intelligente che può essere controllata anche da remoto tramite lo smartphone. Ecco come funziona e alcuni trucchi per utilizzarla al meglio

Poco famosa in Italia, la Instant Pot è una pentola a pressione elettrica "cult" negli Stati Uniti. Basti pensare che la sua community ufficiale su Facebook conta 2 milioni di membri, gran parte dei quali molto attivi, e che ci sono decine e decine di gruppi non ufficiali in varie nazioni (Italia compresa) per scambiarsi ricette, suggerimenti e consigli sulla Instant Pot. Il successo di questa pentola è dovuto soprattutto alla sua semplicità: nella maggior parte dei casi è sufficiente inserire al suo interno gli ingredienti della ricetta, impostare il programma di cottura e poi aspettare che Instant Pot faccia tutto il resto. Inoltre, non è solo una pentola a pressione ma anche una yogurtiera, uno strumento adatto alle cotture lente e per cuocere il riso Chi ama la pentola a pressione, sa comunque che con questo strumento si risparmia tempo: per cuocere un arrosto in una pentola normale ci vuole oltre un'ora, con una pentola a pressione molto meno.

Instant Pot: come scegliere il modello

instant pot

Di Instant Pot non ce n'è solo una: i modelli in totale sono otto, con funzionalità più o meno evolute (quelli base, ad esempio, non possono fare lo yogurt) e con dimensioni e capienza crescenti da 1,5 litri a 7 litri. Il primo trucco per usare al meglio la Instant Pot è proprio scegliere quella giusta: con il modello da 1,5 litri si cucina al massimo per due persone; con il modello da 3 litri per 4 persone, con quello da 5 litri per 7 persone e con quello da 7 litri si cucina anche per 10 persone. La potenza elettrica assorbita può arrivare, in base al modello, fino a 1.100 Watt ed esiste persino il modello con connessione Wi-Fi, che si può impostare e comandare dallo smartphone. Prima di fiondarsi su Amazon a comprare una Instant Pot, quindi, consigliamo vivamente di investire un po' del proprio tempo sul sito di Instant Pot per capire quale modello è meglio comprare. O se è il caso di comprarne più di un modello, per soddisfare diverse esigenze.

Instant Pot: come funziona

La pentola a pressione elettrica Instant Pot è composta da tre parti principali: l'alloggiamento con l'elemento di cottura nella parte inferiore, il vaso interno in acciaio inossidabile e il coperchio, che integra un anello di tenuta e una valvola per il rilascio del vapore. Una volta aperta la scatola, basterà inserire il vaso di cottura all'interno dell'alloggiamento riscaldante e collegare quest'ultimo alla presa elettrica. Poi sarà necessario fare il "test dell'acqua", come descritto dal manuale utente, che servirà ad essere sicuri che l'apparecchio è a perfetta tenuta stagna e funziona bene.

instant pot minestrone

Per farlo si dovranno versare tre tazze d'acqua nella pentola, chiudere il coperchio e impostare la cottura a pressione per due minuti e premere "Start". A questo punto, se tutto funziona a dovere, la pentola riscalderà l'acqua e la porterà alla pressione giusta, mantenendola in questa condizione per due minuti, per poi fermarsi.

Instant Pot: trucchi per la cottura

La parte anteriore di Instant Pot contiene uno schermo LCD e parecchi tasti. Potrebbe addirittura intimorirti a prima vista. Il primo trucco è quello di non prendere in considerazione tutti i tasti disponibili, ma concentrarsi in un primo tempo su quelli principali (cioè quelli attorno al display) e di tralasciare quelli per le funzioni avanzate (quelli sotto al display). I primi servono per lanciare i programmi preimpostati, già tarati per le ricette principali.

Una volta presa confidenza con i programmi principali, si può passare al "fai da te" usando gli altri tasti. I più importanti sono "Slow Cook", che serve per le cotture lente, "Sauté", che serve per "saltare" gli ingredienti (come faremmo in padella, con un filo d'olio) e "Keep Warm", che serve per mantenere calde le pietanze a fine cottura.

Instant Pot: quanta acqua usare?

instant pot pentola

Per una migliore cottura, aggiungiamo sempre mezzo bicchiere di acqua (o più, in base alla capienza dell'Instant Pot) ma senza superare il massimo indicato. Rispetto ad una normale pentola non a pressione, però, l'acqua che serve per una buona cottura è molta di meno. Questo perché la pentola a pressione mantiene al suo interno gran parte dell'acqua che, invece di evaporare fuori dalla pentola durante la cottura, viene trasformata in vapore e resta intrappolata all'interno. Se usiamo troppa acqua, quindi, rischiamo di trasformare l'arrosto in un bollito.

Instant Pot: come calcolare i tempi di cottura

Una cosa che va presa sempre in considerazione quando cuciniamo con Instant Pot sono i tempi di cottura. Se impostiamo il timer su 5 minuti, non vuol dire che la Instant Pot si spegnerà fra 5 minuti. Ma che passeranno 5 minuti dopo il momento in cui la pentola sarà arrivata alla giusta temperatura e alla giusta pressione. Più ingredienti mettiamo nella pentola (e più è freddi sono gli ingredienti), più tempo ci vorrà a completare la cottura.

Come lavare Instant Pot

Una cosa molto importante per far durare a lungo l'Instant Pot è la pulizia. Il vaso interno è asportabile e può essere lavato a mano o in lavastoviglie, ma tutto il resto va pulito delicatamente a mano con molta attenzione (è pur sempre un elettrodomestico e, quindi, elettrico). Molto importante è anche lavare bene il coperchio a mano dopo ogni utilizzo, altrimenti potrebbe perdere nel tempo la tenuta e l'Instant Pot diventerebbe quasi inutilizzabile. L'anello di tenuta in gomma (o silicone, a seconda del modello) potrebbe nel tempo iniziare a fare un cattivo odore. Perché ha assorbito migliaia di odori da tutto ciò che abbiamo cucinato. È buona regola asportarlo e lavarlo con dell'aceto.

 

30 settembre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #instant pot #smart home

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.