Il teleobiettivo, come funziona sullo smartphone

Il teleobiettivo, come funziona sullo smartphone

Approfondiamo la funzionalità del teleobiettivo e la sua importanza nelle fotocamere degli smartphone
Il teleobiettivo, come funziona sullo smartphone FASTWEB S.p.A.

Apple l'ha introdotta sull'iPhone 7 Plus nel 2016 e da allora, le doppie fotocamere sono diventate una caratteristica quasi imprescindibile anche su telefoni Android di fascia media e alta. Tuttavia, non tutte le impostazioni della doppia fotocamera sono uguali. Alcuni device infatti sono dotati di un obiettivo primario che svolge il lavoro principale mentre la seconda si presenta come obiettivo monocromatico, grandangolare o teleobiettivo.

Oggi approfondiremo la funzionalità del teleobiettivo e la sua importanza nelle fotocamere degli smartphone.

Cos'è un teleobiettivo?

Un teleobiettivo è progettato per avvicinarti il più possibile a un soggetto distante. Con la loro maggiore lunghezza focale, i teleobiettivi consentono di eseguire lo zoom in generale tra il 2-2,3x del fotogramma senza compromettere la qualità dell'immagine.
L'iPhone 7 Plus, l'iPhone 8 Plus, il Samsung Galaxy Note 8, il OnePlus 5, Xiaomi Mi A1 sono solo alcuni degli smartphone dotati di dual-camera con obiettivo grandagolare e teleobiettivo. Con uno zoom ottico di 2x, puoi anche utilizzare lo zoom digitale per arrivare a 10x.

Il teleobiettivo viene utilizzato principalmente per mettere a fuoco lo sfondo di un'immagine e modificare la prospettiva, per consentire una maggiore profondità.

Effetti di un teleobiettivo sulle tue foto

Il teleobiettivo funziona molto meglio di uno zoom digitale, che sostanzialmente ingrandisce e ritaglia la foto. Ha una lunghezza focale doppia rispetto all'obiettivo principale e offre uno zoom ottico 2x istantaneo. Inoltre, ha anche un campo visivo ristretto che rende gli oggetti distanti simili a quelli più vicini alla fotocamera.

Oltre a fornire lo zoom ottico tanto necessario, il teleobiettivo ha anche la capacità di scattare alcune immagini decenti con una bassa profondità di campo. Inoltre, completa la fotocamera principale in modalità "ritratto" per fornire l'effetto bokeh.

Teleobiettivo vs obiettivo grandangolare

Come suggerisce il nome, un obiettivo grandangolare consente di avere una prospettiva più ampia senza dover fare dei passi indietro. Gli obiettivi grandangolare offrono un campo visivo più ampio mentre i teleobiettivi danno una visione più ristretta. Ha debuttato per la prima volta su LG G5 lo scorso anno e poi su LG G6.

Tuttavia, gli obiettivi grandangolare distolgono l'attenzione dai singoli elementi all'interno del paesaggio e mettono in evidenza solo l'ambiente circostante. D'altra parte, i teleobiettivi si concentrano maggiormente sulla dimensione e sulla forma di ciascun elemento distante e offrono una prospettiva più vivida. Alcuni produttori aggiungono addirittura l'effetto sfocatura dello sfondo, che si traduce in immagini mozzafiato nella modalità "ritratto".

La combinazione di un teleobiettivo e la sfocatura dello sfondo offre risultati di gran lunga superiore rispetto all'applicazione di sfocatura dello sfondo su immagini grandangolari.

Impostazione doppia fotocamera diversa

I produttori di smartphone scelgono diversi tipi di obiettivi per l'impostazione della doppia fotocamera. Alcuni di loro preferiscono la combinazione di un grandangolare e un teleobiettivo, mentre altri come LG hanno due obiettivi grandangolari. Tuttavia, il OnePlus 5T, lanciato recentemente, presenta un obiettivo grandangolare e ha abbandonato il teleobiettivo a favore di una fotocamera con luce scarsa.

Nel frattempo, Huawei è nota per la sua configurazione a doppia lente RGB (a colori) e monocromatica (bianco e nero). L'Honor 8 e l'Honor 8 Pro, il Huawei P9 e il P10, di fascia alta, offrono tutte le configurazioni dual-camera di questa combinazione unica.

Quindi, stai pensando di acquistare un telefono con doppia fotocamera? Ne sceglierai una con un teleobiettivo?
Fai la scelta migliore!

11 dicembre 2017

Fonte: guidingtech.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail