La lastra che funziona da home theater

Il Sonos Playbase, un home theater in una piccola lastra

Un nuovo audio system da integrare alla TV, per una resa sonora mai "vista" prima.
Il Sonos Playbase, un home theater in una piccola lastra FASTWEB S.p.A.

Sonos ha realizzato uno dei migliori sistemi audio wireless per la casa che si siano mai visti. Si chiama Playbase e, comunicando con qualsiasi Tv, è in grado di trasmettere anche la musica in streaming, trasforma una qualsiasi stanza in un posto completamente circondato dal suono.

Fisicamente, il Playbase non è altro che una base per la Tv. Tutto il sistema misura 5,79 x 72 x 38 cm e può sostenere fino a 35 chili. Per funzionare sono necessari solo due collegamenti: uno per la TV e l'altro alla corrente. All'interno del dispositivo sono presenti dieci piccoli speaker per le medie frequenze, tre tweeter (per le frequenze alte) ed un woofer (per le basse), al quale è possibile collegarne fino a tre aggiuntivi.

Come molti dispositivi dello stesso tipo, Playbase funziona meglio con film e media. Collegando i sub esterni e due casse satelliti il sistema di surround è in gradi di raggiungere livelli davvero impressionanti. Attraverso una app per smartphone è possibile collegare il Playbase a qualsiasi supporto per lo streaming musicale e il risultato è un audio bilanciato e ben rilasciato negli ambienti.

Settando l'audio system nella modalità "Party" è inoltre possibile divulgare la musica riprodotta in tutta la casa, rendendo il Playbase la vera attrazione della festa! Sonor offre, in aggiunta, un servizio chiamato Trueplay, che sincronizza le casse nell'ambiente con lo smartphone, migliorando notevolmente la qualità del suono, che provenga da un film o da uno streaming.

Il Playbase è sul mercato a 799 euro che include però una serie di preziosi accessori. Il kit include un cavo audio ottico, il cavo di potenza ed un cavo Ethernet. Ovviamente per far funzionare il Playbase è necessaria una televisione con l'uscita ottica. I risultati più divertenti sono stati ottenuti collegando il Playbase con una Tv ed una PlayStation 4 o Xbox One.

L'app della Sonos è senza dubbio una nota di merito. Questa consente di switchare facilmente da una playlist su Spotify ad una su Pandora senza troppe difficoltà. È anche possibile settare una modalità notturna che evitereà l'esplosione sonora nei film o negli audio trasmessi: basta semplicemente impostare l'orologio interno ed il range di volume che non si intende superare.

Sonos è un'azienda ottima per le sue creazioni semplici, intuitive ma dal grande potenziale. Ogni device di questa azienda presenta solo tre input (potenza, uscita ottica ed Ethernet) ed il setup è sempre semplice. Il Playbase si presenta nelle colorazioni nero e bianco sporco.

In conclusione, il Playbase è davvero un altro buon prodotto della Sonor, ottima alternativa alle migliori aziende di home theater sul mercato. Il prezzo non è economico, certo, ma nemmeno eccessivo per quello che offre, considerati i dispositivi simili dei principali competitor come Sony, Bose e Onyko.

4 aprile 2017

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail