Telefoni più resistenti con il Gorilla Glass

Il Gorilla Glass rende gli smartphone più resistenti

Le ultime versioni del Gorilla Glass della Corning possono resistere alle cadute da altezze umane ed essere installati già nei prossimi smartphone
Il Gorilla Glass rende gli smartphone più resistenti FASTWEB S.p.A.

Presto sarà possibile far cadere il proprio smartphone da un'altezza livello-selfie senza preoccupazioni. La Corning, azienda specializzata nella realizzazione di vetri, ha presentato la quinta versione del suo super resistente Gorilla Glass, durante un evento a Palo Alto, in California. L'azienda ha iniziato la produzione di Gorilla Glass agli inizi del 2007, ma la versione del 2016 porta i vetri su un altro livello. "Abbiamo voluto puntare più in alto, letteralmente", ha detto il Vice Presidente e General manager di Corning John Bayne.

La versione precedente del Gorilla Glass poteva sopravvivere alle cadute da un "livello-tasca" o inferiore su superfici ruvide. Le statistiche, però, hanno rivelato come il 63% delle cadute avvengono da altezza media superiore alla vita, spesso da un livello definito "livello-selfie", e questo ha spostato l'obiettivo della Corning verso un nuovo traguardo di resistenza.

Il Gorilla Glass 5 promette una resistenza da un'altezza media di circa 1.6 metri, rendendolo il vetro più resistente sul mercato. Ad oggi, circa 4.5 miliardi di telefoni utilizzano un Gorilla Glass sui display e da quest'anno anche la Ford ha comunicato di voler montare dei parabrezza realizzati con la tecnologia Gorilla Glass sui modelli GT 2016. Alcuni sportelli ATM, inoltre, installeranno una versione antisettica di Gorilla Glass sui propri monitor.

L'azienda non ha ancora specificato quali dispositivi saranno dotati con il Gorilla Glass 5, ma di sicuro i nuovi prodotti in uscita il prossimo autunno potrebbero montare questi nuovi schermi ultraresistenti.

21 luglio 2016

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail