Fastweb

IKEA, mobili robotizzati per sfruttare al massimo gli spazi piccoli

smart home Web & Digital #smart home Smart home, gli errori più comuni da evitare Dallo sbagliare a posizionare i dispositivi smart all'acquisto errato dei device, ecco gli errori da non commettere quando si vuole realizzare una smart home
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
IKEA, mobili robotizzati per sfruttare al massimo gli spazi piccoli FASTWEB S.p.A.
ikea
Smartphone & Gadget
IKEA svela i mobili robotici Rognan, un'unità multifunzionale dotata di una piattaforma robotica intelligente che ottimizza l'utilizzo di piccoli spazi o di una stanza singola

IKEA ha presentato i suoi innovativi mobili robotici Rognan, progettati per ridurre al minimo i compromessi della vita in spazi ristretti. Sviluppati in collaborazione con Ori, una start-up di mobili con sede a Boston nata da una collaborazione tra gli studenti del MIT Media Lab e il designer Yves Behar, i mobili robotici sono pronti per il primo roll-out a Hong Kong e in Giappone l'anno prossimo.

Con l'obiettivo di contribuire a migliorare la vita nelle città sempre più anguste, l'iconico colosso svedese ha dedicato notevoli sforzi a inserire nei suoi progetti futuri questi nuovi concept legati ai piccoli spazi. Il design e il prezzo dei mobili Rognan saranno i punti di forza destinati ai residenti di micro appartamenti urbani o a coloro che desiderano vivere uno stile di vita a basso impatto ambientale.

"Le città sono in piena espansione e allo stesso tempo gli spazi abitativi si stanno riducendo", afferma IKEA. "Ecco perché IKEA sta esplorando soluzioni flessibili e innovative che consentono alle persone di avere grandi sogni per le piccole case".

La piattaforma robotica di mobili multifunzionali Rognan ottimizza l'utilizzo di piccoli spazi. Incorporando un letto matrimoniale, una postazione di lavoro, un armadio, un comodino, una unità multimediale, una libreria e un divano, l'unità Rognan può trasformarsi man mano che il giorno avanza e in base al suo uso richiesto. Utilizzando un'interfaccia touchpad semplice, il nucleo centrale dell'unità può spostare le posizioni, creando una camera da letto on-demand, una cabina armadio o un salotto di intrattenimento.

Progettato per una singola stanza, l'unità può spostarsi avanti e indietro con facilità con il semplice tocco di un pulsante, eliminando al contempo la necessità di installare preventivamente le tracce sul pavimento. Il letto si ripiega ordinatamente nello scomparto nascosto dell'unità, consentendo alla stanza di trasformarsi da una camera da letto a uno studio/spazio di lavoro in pochi secondi. Il lato opposto dell'unità ospita un media center con scaffalature, spazio di archiviazione e un ampio divano, che offre tutto il necessario per un soggiorno confortevole.

Il design versatile e la funzione di Rognan consentono anche a un lato dell'unità centrale robotizzata di essere posizionata contro un muro quando non in uso, consentendo agli utenti di creare più spazio su entrambi i lati dell'unità, quando richiesto. Ciò significa che l'unità può essere inserita in micro appartamenti, trasformando uno spazio di studio in una casa multi-zona intelligente. In alternativa, l'unità centrale può essere posizionata al centro, dividendo una singola stanza in due sezioni, con l'ulteriore vantaggio di fornire privacy a entrambe le zone.

"Lavoriamo nello sviluppo di soluzioni per i piccoli spazi ormai da molto tempo, e sappiamo che alcune delle maggiori sfide nelle case sono lo stoccaggio e la ricerca del posto dove svolgere tutte le attività che si vorrebbero fare in casa propria", afferma Seana Strawn, sviluppatrice di prodotti per nuove innovazioni presso IKEA of Sweden. "Questo è particolarmente vero nelle grandi città, dove le persone devono scendere a compromessi nelle funzioni delle loro case. Ecco perché abbiamo pensato di cambiare questa cosa".

Secondo la Strawn, gli inquilini che utilizzano il sistema Rognan possono usufruire di 8 mq aggiuntivi di spazio abitabile, senza compromettere lo spazio dedicato ai mobili o i comfort quotidiani.

"Invece di rendere i mobili più piccoli, li trasformiamo nella funzione di cui un abitante ha bisogno in quel momento", afferma la Strawn. "Quando dormiamo, non abbiamo bisogno del divano, mentre quando usiamo il guardaroba, non abbiamo bisogno del letto, e così via."

6 giugno 2019

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smart home #robot

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.