iBeetle

iBeetle, il Maggiolino con iPhone integrato

Al centro del cruscotto dell'auto è stato posizionato uno speciale dock che permette di collegare il Melafonino
iBeetle, il Maggiolino con iPhone integrato FASTWEB S.p.A.

 

Il feeling tra la Volkswagen e Apple continua: dopo aver presentato nel 2008 il Nuovo Maggiolinio” con iPod integrato - la prima auto che permetteva di ascoltare la musica del popolare lettore MP3 di Cupertino direttamente dall’autoradio - la casa di Wolfsburg ha presentato iBeetle, una versione del Maggiolino seconda generazione che integra la tecnologia Apple.

Al centro del cruscotto dell’iBeetle è stato posizionato uno speciale dock che permette di collegare l’iPhone, che quindi si trasforma in uno strumento di bordo grazie anche all’app Beetle che si potrà scaricare dall’App Store.

Oltre alle “funzioni classiche”, cioè ascoltare la musica presente sull’iPhone, effettuare chiamate in viva voce e utilizzare una app di navigazione satellitare, come il TomTom o il Navigon di Garmin, lo smartphone permette di controllare la temperatura dell'olio e del liquido di raffreddamento, ed offre perfino un cronometro, un G-meter e una bussola, più una serie di funzioni “sociali” per  condividere la propria posizione e le foto scattate all’interno dell’auto su Facebook e Twitter.

Oltre all’integrazione con l’iPhone, l’iBeetle sarà disponibile in colori e allestimenti interni in perfetto Apple-Style. Il nuovo modello sarà commercializzato a inizio del 2014.

22 aprile 2013

source:spider-mac
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail