Ransomware tra i virus più diffusi

I ransomware sono tra i virus informatici più diffusi al mondo

Secondo il rapporto di Verizon cresce anche il raggiro telefonico e via mail
I ransomware sono tra i virus informatici più diffusi al mondo FASTWEB S.p.A.

Secondo il rapporto Verizon 2017, i ransomware sono tra i virus informatici più diffusi al mondo. Tanto da registrare una vera  propria impennata a cavallo tra il 2016 e il 2017. In aumento anche il pretexting, una forma di raggiro via email e telefonico, sempre più rivolto ai dipendenti del settore finanziario. 

Il 51% delle violazioni analizzate da Verizon vede il ricorso al malware, i virus malevoli, con i ransomware aumentati del 50% rispetto alla precedente rilevazione. Secondo Verizon, il phishing si dimostra ancora una volta una tecnica vincente con il 43% delle violazioni di dati. Inoltre anche il cyberspionaggio pare in aumento (21%). 

"Gli attacchi che sfruttano il fattore umano sono ancora un tasto dolente. I cybercriminali sfruttano soprattutto quattro aspetti principali del comportamento umano per convincere gli utenti a rivelare informazioni: entusiasmo, distrazione, curiosità e incertezza. Non esiste un sistema impenetrabile, ma implementare una buona protezione di base può fare davvero la differenza", ha spiegato Bryan Sartin di Verizon.

27 aprile 2017

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail