Belli, tracker per donne incinta

I migliori gadget per le donne incinta

Dai baby monitor da indossare ai fitness tracker per la gravidanza, ecco come l'alta tecnologia aiuta le gestanti a essere più tranquille
I migliori gadget per le donne incinta FASTWEB S.p.A.

Un tempo ci si affidava ai consigli degli anziani e alla saggezza popolari. Poi arrivarono le visite specialistiche da medici e ginecologi vari. Oggi la sicurezza di una gravidanza serena arriva anche grazie a gadget hi-tech in grado di monitorare le condizioni del piccolo quando è ancora dentro la pancia della (futura) mamma. Grazie a sensori di ogni tipo e speciali sondine, infatti, si potranno scoprire i più intimi segreti del bambino e accertarsi sul suo stato di salute.

Scegliendo il gadget più adatto, ad esempio, si potrà ascoltare il battito cardiaco del bambino e avere la certezza che il piccolo stia bene. Altri dispositivi, invece, permettono di monitorare la frequenza contrazioni e calcolare (a grandi linee) quanto manca all'appuntamento con il grande giorno. Non mancano, poi, i device per i primissimi giorni di vita del piccolo, come tracker del sonno, termometri intelligenti e molto altro ancora.

Angel Sound

Ideale per le donne tra la 12esima e la 20esima settimana di gestazione, Angel Sound è un microfono che permette di ascoltare il battito cardiaco del piccolo feto. Basta posizionare lo speciale microfono nella parte bassa dell'addome (all'altezza dell'osso pubico o poco più sopra, per intendersi) per riuscire a captare i battiti del propro bambino. È importante, però, non lasciarsi prendere dall'ansia e dalla fretta: anche se non si dovesse sentire il battito cardiaco al primo colpo non c'è da preoccuparsi. In questa fase i piccoli possono occupare le posizioni più disparate e indovinare dove posizionare Angel Sound non è mai semplice.

Lullabelly

 

Lullabelly

 

Diversi studi scientifici dimostrano come la musica contribuisca allo sviluppo delle facoltà cognitive dei piccoli anche se sono ancora al caldo della pancia della donna incinta. Grazie a Lullabelly, sia la futura mamma sia il nascituro potranno ascoltare della musica rilassante e passare insieme dei momenti fantastici. Si indossa la fascia attorno al pancione, si collega un lettore MP3 con il jack da 3,5 millimetri e si fa partire la musica: sedendosi e rilassandosi, sarà come assistere a un piccolo concerto privato con il proprio bambino.

Belli by Bloom

 

 

Ideale per le donne incinta nella parte terminale della loro gravidanza (è consigliato nel terzo trimestre), Belli By Bloom è un dispositivo indossabile che aiuta a monitorare gli aspetti più importanti di questo periodo. Questo dispositivo aiuta a monitorare la frequenza contrazioni, un cardiofrequenzimetro per la mamma e il piccolo nascituro e molto altro ancora: grazie all'app per smartphone sarà possibile controllare l'andamento delle ultime settimane e prevedere, con un buon grado di approssimazione, quando arriverà il momento del parto.

Bellabeat Leaf

 

 

Quando si è incinta la cura della forma fisica e dello stato di salute è fondamentale per assicurarsi una gravidanza tranquilla e sicura. Bellabeat Leaf (sia nella versione Nature in legno o Urban in pietra) è un ciondolo-wearable che monitora l'attività sportiva quotidiana (passi percorsi, distanza coperta e calorie buciate), sessioni di meditazione e momenti di riposo (sonno o pisolini) così da valutare lo stress accumulato nel corso della giornata. Parametri fondamentali per trascorrere una gestazione salutare.

Owlet baby monitor

 

 

I baby monitor non sono necessariamente una coppia di microfono e cassa per ascoltare a distanza i gemiti e i pianti del piccolo. I monitor di ultima generazione, infatti, sfruttano al massimo la connettività e sensori vari per dare la certezza che il bambino stia bene. Owlet ne è l'esempio lampante: il bambino lo indossa al piede come fosse una scarpina e, grazie ai sensori di cui è dotato, monitora il livello di ossigeno nel sangue, il battito cardiaco, la temperatura e la qualità del sonno. In caso di problemi, Owlet invia una notifica sonora ai genitori che, in questo modo, possono correre in soccorso del piccolo al momento giusto.

BabyGigl

 

 

Quando si dà il biberon al bambino, l'angolazione è tutto. Lo sanno bene gli ingegneri di Slow control che, con la loro BabyGigl, aiutano i genitori a nutrire al meglio il loro piccolo. Grazie ai sensori di questo biberon smart, si potrà sapere quale sia l'angolazione ideale e, in caso di posizione errata, ricevere una notifica sonora per correggere la postura. Ciò permette di nutrire al meglio il piccolo ed evitare che ingerisca anche bolle d'aria, prevenendo la formazione del gas e le fastidiosissime coliche.

Pacif-I

 

Pacif-I

 

Misurare la temperatura dei bambini non è mai troppo semplice: i termometri analogici sono visti come fumo agli occhi dagli infanti, mentre quelli digitali non sempre sono facili da maneggiare né troppo precisi nelle loro misurazioni. Con Pacif-I si ha la possibilità di risolvere il problema una volta per tutte. Il sensore per misurare temperatura bimbi piccoli, infatti, è nascosto (o camuffato) all'interno di un ciuccio: sarà sufficiente sincronizzarlo con lo smartphone grazie alla connettività Bluetooth (innocua anche per i piccoli di pochi giorni) per conoscere in pochi secondi se abbia o meno la febbre. Utilizzabile con più bambini (sarà sufficiente risciacquarlo sotto acqua corrente e creare un nuovo profilo sull'app), può essere ritrovato con estrema facilità: non appena si finisce fuori portata (il Bluetooth assicura una copertura di circa 10 metri), l'app invierà una notifica sonora per avvisare della possibile dimenticanza.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail