I migliori gadget hi-tech per neonati

I migliori gadget hi-tech per bambini

Per controllare lo stato di salute dei bambini è possibile chiedere aiuto alla tencologia: ecco quali gadget utilizzare
I migliori gadget hi-tech per bambini FASTWEB S.p.A.

Diventare genitori è uno shock. In tutti i sensi. Passare dalla normale vita di coppia (nel caso del primo figlio) a pensare a pannolini e poppate è un cambio traumatico. E alcune coppie non sono abituate. Svegliarsi nel cuore della notte per vedere se il proprio bambino sta respirando diventa pian piano un'abitudine. Strana ma pur sempre un'abitudine (chi non è genitore non può capire). Il neonato stravolge completamente la vita dei neogenitori e attira su di sé attenzioni e stress.

Se non si è abituati può essere un bel problema che può portare anche a un crollo fisico. Cosa fare per prevenire questo tipo di problemi? Chiedere aiuto alla tecnologia.

Anche per "tenere a bada" i neonati la tecnologia può dare una mano, grazie a dispositivi hi-tech che monitorano lo stato di salute del bambino, aiutano i genitori a farlo addormentare o a tenere sotto controllo la temperatura corporea. Può sembrare strano far indossare un dispositivo hi-tech a un neonato, ma in realtà è l'unico modo per diventare dei genitori meno ansiosi.

Ad esempio, Angel Care è un baby monitor che oltre a mostrare le immagini in diretta del neonato, ne controlla i movimenti e i suoni. E in caso di anomalie avverte immediatamente i genitori attraverso un suono prolungato. In questo modo non è necessario svegliarsi nel cuore della notte per controllare se il proprio bambino sta respirando correttamente. Angel Care è solamente uno dei tanti baby monitor intelligenti che possono essere utilizzati per controllare i propri bambini. Ecco i migliori gadget hi-tech per neonati.

Mimo

mimoSembra una semplice tutina, ma Mimo in realtà è molto di più: è un vero e proprio baby monitor che raccoglie tutti i dati vitali del bambino. La tutina è in cotone organico e quindi non può dare fastidio alla pelle del bambino, mentre il baby monitor/activity tracker raccoglie anche l'audio dei bambini e lo invia tramite Bluetooth allo smartphone dei genitori. Tramite l'applicazione è possibile controllare in real time lo stato di salute del bambino e nel caso in cui si nota qualche cosa di anomalo è possibile chiamare immediatamente il pediatra o correre al pronto soccorso. Inoltre, ogni giorno avremo a disposizione un report con i dati del neonato, tra cui le ore di sonno.

Sproutling Baby Monitor

Altro wearable che monitora lo stato di salute del neonato, Sproutling Baby Monitor è leggermente meno invasivo. Si tratta di una piccola fascia che si posiziona sulla caviglia e che non da fastidio al bambino. Molte le funzioni offerte, a partire da un report completo della giornata del bebè. Sproutling Baby Monitor permette anche di monitorare il battito cardiaco del bambino, l'orario in cui prende sonno, la posizione in cui dorme e la temperatura della stanza.

Pacif-i - The Smart Pacifier

pacif-i

Misurare la febbre a un neonato non è affatto semplice. Il classico termometro da poggiare sotto il braccio non funziona benissimo e anche altri metodi trovano l'ostilità dei bambini. Dagli Stati Uniti arriva un metodo che potrebbe rendere molto più semplice la vita dei genitori: Pacif-i - The Smart Pacifier, ovvero un ciuccio che funziona anche come termometro. Basta metterlo nella bocca del bambino e dopo pochi secondi sull'applicazione dello smartphone apparirà la temperatura corporea del neonato. Tramite l'applicazione è possibile avere anche uno storico con le temperature del bambino.

WeMo Baby Monitor

wemo

Gadget che non può mancare nelle camerette dei neonati, WeMo Baby Monitor permette di ascoltare il respiro dei bambini direttamente dallo smartphone. Senza dover utilizzare dei dispositivi aggiuntivi, il respiro del bebè viene inviato direttamente allo smartphone dei genitori che potranno in questo modo ascoltare il loro figlio.

Angelcare Video

angelcare

Molto più di un semplice baby monitor, Angelcare Video è un video monitor capace di monitorare costantemente lo stato di salute del bambino. Il dispositivo è capace di catturare i suoni e i movimenti del bebè: nel caso in cui per 20 secondi non capta nessun rumore da parte del bambino avverte i genitori con un suono acustico. La telecamera, invece, permette ai genitori di controllare visivamente il bambino. Angelcare Video integra anche un sensore che misura la temperatura della stanza dove dorme il neonato.

Owlet Smart Sock

owlet smart socketSi tratta di un calzino, o meglio di uno strumento da avvolgere intorno al piede del bimbo, capace di monitorare la frequenza cardiaca e i livelli di ossigeno. Nel caso in cui i valori dovessero discostarsi da quelli ritenuti sicuri, l’applicazione disponibile per Android e iOS e l’indossabile avvisano i genitori in modo da agire tempestivamente. Owlet Smart Sock è in grado di mantenere sotto controllo il sonno, dalla qualità ai risvegli.

Adatto per i bimbi di età compresa tra gli 0 e i 18 mesi e tra i 2 e i 13,5 kg di peso, le calze intelligenti di Owlet si adattano senza problemi al piedino destro così come a quello sinistro.

Per effettuare un ciclo di ricarica completa, il dispositivo impiega solo 90 minuti e garantisce un utilizzo per 16 ore consecutive; con 20 minuti, invece, è possibile sfruttarlo per 8 ore totali. Niente fili: completamente wireless, il device si ricarica grazie alla base Drop & Go.

Baby Brezza FormulaPro Advanced

babybrezzaÈ un dispenser che può dosare, mescolare e riscaldare la formula necessaria per preparare i biberon in maniera rapida e precisa, pasto dopo pasto. Successivamente all’impostazione della quantità di latte in polvere corretta, è sufficiente avviare il procedimento che consente il riscaldamento e la miscelazione con l’acqua calda, con possibilità di scelta della temperatura a 22, 37 e 40 gradi.

Sfruttando il piano scorrevole, Baby Brezza FormulaPro Advanced si adatta ad essere utilizzato con le bottiglie di ogni dimensione, indipendentemente dal produttore.

Dotato di contenitore ermetico, non richiede l’aggiunta quotidiana della polvere che va caricata in media una volta a settimana; a tenuta d’aria, il recipiente limita le situazioni di contatto con superfici e oggetti sporchi che potrebbero contaminare l'alimento. Con una capienza da 1,5 litri, il serbatoio d’acqua ha una grande apertura sul lato superiore ed è rimovibile per poter essere lavato anche in lavastoviglie.

Mamaroo Sleep

mamaroo sleepÈ una comoda culla che simula quattro dei suoni più amati dai neonati, dalle rilassanti onde dell’oceano al rumore bianco della ventola, senza dimenticare il ticchettio della pioggia e il sibilo del silenzio prodotto dalle voci degli adulti. Questi, oltre a diverse tipologie di movimento (associabili a quelli dell’onda, del canguro, dell’altalena, della sedia a dondolo e prodotti da un viaggio in automobile) insieme alla vibrazione a cinque velocità, si mostrano adatti a calmare e agevolare il riposo dei più piccoli, facendo di

Mamaroo Sleep un accessorio utilissimo per i genitori più smart. La superficie piana e stabile della sezione inferiore e la rete protettiva laterale creano l’ambiente ottimale per i piccini fin dai primi giorni dalla nascita.

Il tutto è regolabile in altezza, per tenere sempre d’occhio i movimenti e il sonno in tutte le sue fasi. Basterà poi il tocco dell’app, scaricabile gratuitamente tramite Google Play Store o App Store Apple per dare il via alla riproduzione audio che accompagnerà i bambini durante le ore della nanna del giorno e della notte.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail