Huawei FreeBuds Pro

Huawei migliora i suoi FreeBuds Pro e presenta il nuovo Watch GT2 Pro

La società lancia il suo nuovo modello di auricolari wireless con un sistema di cancellazione del rumore che elimina fino a 40dB di suoni ambientali
Huawei migliora i suoi FreeBuds Pro e presenta il nuovo Watch GT2 Pro FASTWEB S.p.A.

Huawei ha svelato il suo nuovissimo set di auricolari wireless, i FreeBuds Pro. Il nuovo modello offre una migliore cancellazione attiva del rumore e un design leggermente meno pesante.

I FreeBuds 3, modello precedente a questo, erano effettivamente molto simili agli AirPods, con il design arrotondato che terminava con una sorta di "gambo". I FreeBuds Pro segnano una svolta nel design, con un aspetto più squadrato e il logo Huawei prominente sul lato. La forma avvicina maggiormente il peso alle orecchie, mitigando i fastidi degli auricolari open fit dell'anno scorso. Inseriti il più vicino possibile alla parte interna delle orecchie, non scivoleranno fuori quando si è in movimento. Il design tozzo sembra anche aiutare ad ancorarli alle orecchie, anche quando viene agitata la testa.

I FreeBuds Pro vengono forniti anche di punte piccole, medie e grandi per garantire che si adattino a tutti i tipi di orecchie. Inoltre, l'app complementare sarà anche in grado di suggerire quale punta è ideale per una migliore vestibilità.

C'è un sensore visibile sul lato esterno di entrambi gli auricolari che è possibile utilizzare per controllare la riproduzione e il volume. Ogni tocco mette in pausa la riproduzione e gli scorrimenti cambiano il volume, mentre un pizzico, proprio come per gli AirPods Pro, scorre tra le opzioni di cancellazione del rumore attive: uno attiva la cancellazione attiva del rumore (ANC), mentre un secondo riporta in modalità normale, lasciando che certi suoni, come le voci, filtrino per aiutare a rimanere sintonizzati con l'ambiente circostante. Huawei ha affermato che l'ANC dei FreeBuds Pro può ora cancellare fino a 40 dB di suono ambientale (rispetto ai 15 dB del modello 3).

Una cosa che non è cambiata rispetto a FreeBuds 3 sono i componenti internii, utilizzano ancora il chip Kirin A1 di Huawei. L'azienda, tuttavia, è riuscita a spingere la durata totale della batteria fino a 30 ore prima che sia necessario accedere a un caricabatterie. Sono garantite circa quattro ore e mezza di ascolto per ogni auricolare con ANC abilitato, mentre ci si avvicina alle sette con l'ANC disabilitato. Una ricarica completa richiede solo 40 minuti all'interno della custodia (e la custodia stessa richiede solo un'ora di carica).

Le FreeBuds Pro costeranno 199 Euro, quando verranno lanciate ad ottobre in tutti i mercati in cui Huawei è in grado di vendere.

 

Allo stesso tempo, Huawei ha presentato anche il Watch GT2 Pro, il suo ultimo smartwatch di punta con cassa in vetro zaffiro e corpo in titanio. Disponibile in due tipi di modelli, classico e sportivo, comprenderà 100 diverse modalità di allenamento, incluso il supporto per il golf e gli sport sulla neve. È in grado di fornire avvisi meteo e una traccia GPS se doveste perdervi nella natura selvaggia.

Huawei sta sfruttando questo momento anche per ricordare a tutti il Watch Fit, che ha annunciato una settimana fa al di fuori dell'Europa. Questo dispositivo ha molte somiglianze con l'Honor Watch ES che è stato annunciato il 4 settembre. L'attenzione qui, con lo schermo allungato in stile Apple Watch, è sul fitness e sul live coaching, con 44 dimostrazioni animate.

Il Watch GT2 Pro verrà lanciato a fine settembre, con il modello sportivo al prezzo di 329 Euro, mentre la versione classica ne costerà 349. Il Watch Fit, d'altra parte, ha un prezzo di 129 Euro e tutti e tre i dispositivi saranno disponibili in un futuro molto prossimo.

Fonte: engadget.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail