tappetino mouse

Come scegliere il tappetino per il mouse

Quali sono le caratteristiche che deve avere un buon tappetino per il mouse? E quali sono i modelli migliori? Ecco i nostri consigli
Come scegliere il tappetino per il mouse FASTWEB S.p.A.

Sembra un accessorio secondario sulla nostra scrivania, ma non lo è affatto. Specialmente se, per lavoro o per divertimento, passiamo diverse ore al giorno davanti al nostro computer. Stiamo parlando dell'accessorio per PC desktop più sottovalutato della storia dell'informatica: il mousepad, il tappetino per il mouse che tutti abbiamo a fianco della tastiera e sul quale poggiamo il nostro fidato mouse.

Di tappetini per il mouse ce ne sono migliaia di modelli in commercio, differenti per forma, design, caratteristiche, qualità dei materiali e funzioni aggiuntive che a volte sembrano inutili ma che, quando ce le hai, non ne puoi più fare a meno. Ecco cosa offre oggi il mercato e alcuni modelli di mousepad che vale la pena comprare.

Mousepad: le caratteristiche da valutare

mousepad

Forma e dimensioni sono sia una caratteristica che un prerequisito quando parliamo di tappetini per il mouse. La forma di solito è quadrata o rettangolare, a volte è sagomata per incastrarsi alla perfezione con la tastiera (ma che succede se siamo mancini?). Le dimensioni variano da pochi centimetri, fino anche a un metro di lunghezza: ci sono mousepad veramente giganti che ci permettono di muovere il mouse in modo naturale e senza interruzioni (ma che succede se la scrivania è piccola?).

Alcuni tappetini, oltre alla superficie piana su cui far scorrere il mouse, offrono anche una parte sollevata e morbida su cui appoggiare il polso. È una soluzione molto comoda, che rilassa parecchio mano e polso, ma solo se la sedia o poltrona sulla quale siamo seduti ci permette di stare abbastanza in alto rispetto al piano della scrivania. Altrimenti avremo l'effetto opposto.

In tanti si chiedono a cosa possa servire, oltre ad occupare una presa USB, l'illuminazione a LED in un tappetino per il mouse. In effetti a moltissime persone non serve, ma chi deve anche leggere o scrivere del testo da un foglio mentre lavora al computer di sera la troverà utilissima. Discorso simile per l'eventuale ricarica a induzione in standard Qi: se non abbiamo dispositivi dotati di questa tecnologia da ricaricare non serve a nulla, altrimenti è una soluzione molto utile.

Tappetino per il mouse: quale comprare

Analizzando i migliori mousepad oggi disponibili sul mercato possiamo capire facilmente che quello ideale per tutti non esiste. Prendiamo ad esempio il MAD GIGA Mousepad, che è dotato di poggiapolso per la mano che manovra il mouse ma anche di un secondo doppio poggiapolso da usare mentre digitiamo sulla tastiera. Per chi scrive molto è una soluzione ideale, per chi scrive poco è un grande spreco di spazio. Per usare il poggiapolsi da tastiera, inoltre, siamo costretti a posizionare quest'ultima molto in avanti sulla scrivania e ad avvicinare di molto la sedia allo schermo. Se stiamo lavorando con un laptop va benissimo, se davanti abbiamo un monitor 43 pollici no.

tappetino mouse mad giga

Un altro tappetino che potrebbe essere ottimo per alcuni e scomodo per altri è il Asus ROG Scabbard. Si tratta di un mousepad da gaming, largo 90 centimetri e profondo 40. Su una superficie così ampia possiamo posizionare non solo il mouse ma anche la tastiera, le cuffie, il gamepad e molta altra attrezzatura da gioco. Chi non gioca, invece, magari preferirà l'Asus ROG Strix Edge che con i suoi 40x45 centimetri di dimensione è molto più comodo per una postazione da lavoro. Entrambi i tappetini, comunque, sono spessi 2 millimetri e sono riversiti da una superficie resistente agli schizzi d'acqua mentre nella parte inferiore hanno entrambi una superficie antiscivolo. Il costo di quest'ultimo mousepad è di poco inferiore ai 30 euro.

Il Corsair Mm1000, invece, è forse il tappetino per il mouse ideale per chi ha smartphone o altri dispositivi con ricarica wireless, perché integra nell'angolo in alto a destra un pad di ricarica Qi. Ma, a dirla tutta, questo mousepad è così intelligente da essere utile anche a chi la ricarica wireless non ce l'ha: grazie agli adattatori USB Micro-B USB-C e Lightning Qi inclusi è possibile infatti ricaricare anche i dispositivi che non hanno questa funzionalità.

Il tappetino per il mouse MSI Thunderstorm è un altro mousepad molto particolare, con due caratteristiche principali: la forma ad "L", per incastrarlo vicino la tastiera, e l'alluminio con cui è costruito, che lo rende solidissimo. L'alluminio, poi, migliora la risposta del mouse ottico e la sua precisione di puntamento. Ma, in realtà, è possibile usare questo mousepad anche nell'altro verso perché se da una parte ha l'alluminio a vista, dall'altra ha una superficie ottimizzata per i mouse a bassa sensibilità. Per evitare che scivoli sulla scrivania, infine, è dotato di quattro piedini antiscivolo. Può essere acquistato online a poco più di 50 euro.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail