Fastweb

Google Trips chiude, molte funzionalità si spostano su Google Maps

superemazia quantistica sycamore Internet #informatica quantistica #google Google e la supremazia quantistica, tutto quello che c'è da sapere La società di Mountain View afferma che il suo computer quantistico è più potente di qualunque supercomputer tradizionale. Ma IBM rilancia
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Google Trips chiude, molte funzionalità si spostano su Google Maps FASTWEB S.p.A.
Google Trips
Smartphone & Gadget
L'app dedicata alla prenotazione degli itinerari viene cancellata e assorbita da Maps e Viaggi. Ecco cosa cambia

Google sta chiudendo la sua app Trips per mobile, ma sta incorporando gran parte delle funzionalità del servizio nella sua app Maps e nelle funzionalità di ricerca, secondo quanto dichiarato ieri dalla società.

Il supporto per l'app Trips terminerà oggi, ma le informazioni come le note e i luoghi salvati saranno disponibili nella ricerca fino a quando un utente accederà al proprio account Google.

Per trovare attrazioni, eventi e luoghi popolari in un'area geografica, gli utenti potranno cercare "i miei viaggi" o andare alla nuova e migliorata pagina Viaggi su Google.

Google ha annunciato le modifiche al proprio sito Viaggi a settembre 2018, e queste includevano molte delle funzionalità che erano state introdotte nell'app Trips. Quindi ora l'attenzione sarà rivolta a riportare gli utenti su Travel e ad includere più funzionalità nell'app di navigazione e mappe di Google.

Presto gli utenti saranno in grado di aggiungere e modificare note da Google Trips nella sezione Viaggi di un browser e trovare attrazioni, voli e hotel salvati per viaggi imminenti e passati.

In Maps, sarà da oggi possibile cercare una destinazione o trovare luoghi iconici specifici, elenchi di guide, eventi o ristoranti scorrendo verso l'alto nella scheda "Esplora" dell'app.

L'icona del menù ora porterà gli utenti nei luoghi che hanno salvato nella sezione "I tuoi luoghi". E presto l'app per le mappe includerà anche le prossime prenotazioni organizzate per viaggio e tali prenotazioni saranno disponibili anche offline, di modo che un utente non dovrà scaricarle.

6 agosto 2019

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #google #viaggi #google maps

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.