Google Maps, arrivano i comandi vocali alla guida

Google Maps introduce i comandi vocali alla guida

Gli utenti alla guida potranno chiedere all'app di fare ricerche senza dover toccare il display
Google Maps introduce i comandi vocali alla guida FASTWEB S.p.A.

Big G ha introdotto ulteriori novità nelle sue mappe. Google Maps è infatti ora in grado di offrire agli utenti comandi vocali, diventando così un sempre più degno sostituto dei navigatori satellitari.

Durante la guida, si potrà chiedere a Google, tra le altre cose, di trovare distributori di benzina, locali, di dare informazioni sul traffico ed eventuali percorsi alternativi, avviare chiamate o inviare messaggi. Tutto questo senza dover toccare il display: basterà porre vocalmente una domanda al sistema. 

Sul blog ufficiale la compagnia ha dichiarato che il nuovo servizio è disponibile nelle versioni più recenti delle app per Android. Al guidatore sarà sufficiente impostare la modalità guida o di navigazione, pronunciare "Ok Google" e procedere con la ricerca.  Il servizio è attivo quando nell'app viene visualizzata l'icona di un microfono in alto a destra, e può essere disattivata in ogni momento tramite le impostazioni.

3 ottobre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail