Fastweb

  Google Home, è attiva la funzionalità di traduzione simultanea

Amazon Echo e Google Home Smartphone & Gadget #smart home #google home Amazon Echo vs. Google Home: qual è il migliore Indecisi su quale smart speaker acquistare? Ecco un confronto tra gli altoparlanti a intelligenza artificiale di Amazon e Google
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
  Google Home, è attiva la funzionalità di traduzione simultanea FASTWEB S.p.A.
Google Home
Smartphone & Gadget
Diventa sempre più semplice conversare e capirsi tra persone di diversi paesi

Proprio il mese scorso, Google ha mostrato la modalità interprete di Google Assistant che consente ai dispositivi Google Home di agire come un traduttore diretto. Una persona parla una sola lingua, l'altra persona ne parla un'altra e l'Assistente Google cerca di essere l'intermediario tra i due.

Inizialmente è stato testato solo in determinati luoghi, per lo più reception di hotel, ma sembra che ora sia pronto per essere diffuso.

Sebbene Google non l'abbia annunciato ufficialmente, AndroidPolice ha notato che è stata pubblicata una pagina di assistenza al servizio. L'abbiamo testato sui nostri dispositivi Google Home e possiamo confermare: la modalità interprete è stata attivata.

Per iniziare, basta dire qualcosa come "Ehi Google, sii il mio interprete spagnolo" o "Ehi, google, aiutami a parlare italiano".

Curiosamente, al momento il comando iniziale può essere pronunciatio solo in inglese, francese, tedesco, italiano, giapponese o spagnolo, ma una volta attivo è possibile tradurre nelle seguenti lingue:

  • ceco
  • danese
  • olandese
  • inglese
  • finlandese
  • francese
  • tedesco
  • greco
  • hindi
  • ungherese
  • indonesiano
  • italiano
  • giapponese
  • coreano
  • mandarino
  • polacco
  • portoghese
  • rumeno
  • russo
  • slovacco
  • spagnolo
  • svedese
  • tailandese
  • turco
  • ucraino
  • vietnamita

 

Funziona piuttosto bene per le conversazioni di base ma ha ancora qualche difetto. "Arrivederci", ad esempio, finisce per essere un comando per terminare la funzionalità invece che essere tradotto nella lingua di destinazione, il che potrebbe creare un po 'di confusione.

La nuova funzione dovrebbe funzionare su qualsiasi dispositivo Google Home e, se è uno con uno schermo (come Home Hub di Google), sarà possibile anche leggere le parole.

7 febbraio 2019

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #google home #assistente virtuale

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.