versione beta di Android 8.1 Oreo

Google ha rilasciato una versione beta di Android 8.1 Oreo per gli sviluppatori

Rilasciata l'anteprima per gli sviluppatori, la versione pubblica uscirÓ a Dicembre
Google ha rilasciato una versione beta di Android 8.1 Oreo per gli sviluppatori FASTWEB S.p.A.

L'innovazione più importante della nuova versione sono le API per le Reti Neurali, che portano una maggior velocità di esecuzione a tutto il sistema operativo, accelerarando le operazioni di machine learning che avvengono sul dispositivo.

Questo strumento può essere utile quando si tratta di consentire alle applicazioni sul telefono di fare azioni come classificare le immagini o predire il comportamento dell'utente a seconda delle sue abitudini. Google ha dichiarato di aver progettato il Neural Networks API come delle fondamenta per i framework successivi come TensorFlow Lite, Caffe2 e altri.

L'API può utilizzare speciali chip di Intelligenza Artificiale sul dispositivo, quando disponibili, o ritornare alla CPU se è l'unica opzione possibile. I nuovi telefoni Pixel 2 di Google dispongono di un chip speciale (il Visual Core di Pixel) e Google, già diverso tempo fa, aveva annunciato che era pensato apposta per il nuovo sistema operativo.

Mentre il Neural Networks API si concentra e lavora sul dispositivo, Google presenta anche qualche ottimizzazione per Android Go nella versione 8.1, in modo da aiutare gli sviluppatori a raggiungere buoni livelli anche sulla versione "leggera" per gli smartphone Android più datati, come annunciato alla I/O a Maggio.

Go è tutto improntato su telefoni lenti e con una cattiva connettività. Questo aggiornamento è dunque focalizzato sull'ottimizzazione della memoria per i telefoni che girano con meno di 1GB di RAM; è stato fatto in modo tale che gli sviluppatori possano accedere a porzioni di memoria condivise tra applicazioni e processi. Con Android 8.1 è possibile creare, mappare e unire porzioni di memoria grazie alla nuova classe SharedMemory.

Oltre a questo, la preview di 8.1 per gli sviluppatori porta diversi aggiornamenti ad Autofill, in modo che sia più facile utilizzare i password manager con la nuova struttura. Questi sviluppi si affiancano alla patch prevista per la sicurezza.

Android 8.1 non sarà disponibile agli utenti fino a dicembre ma se sei uno sviluppatore, puoi già scaricarlo!

26 orrobre 2017

 

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail