%MAINIMGALT%

Google Glass, Google registra un nuovo device wireless da indossare

Il colosso avrebbe chiesto la certificazione per un gadget wearable con il nome in codice GG1
Google Glass, Google registra un nuovo device wireless da indossare FASTWEB S.p.A.

Molto rumore per nulla. O forse no. Dopo il clamoroso stop ai Google Glass, rispuntano gli occhiali a realtà aumentata targati Big G. Il sito Droid Life avrebbe infatti scoperto una nuova certificazione chiesta dall'azienda alla Federal Trade Commission Usa per un nuovo device wireless da indossare, nome in codice GG1, forse la nuova generazione di Google Glass.

Tra le caratteristiche una batteria ricaricabile con un cavo Usb da collegare al computer, che potrebbe permettere anche il trasferimento dati. Big G ha bloccato le vendite dei suoi occhiali intelligenti e il programma 'Explorer' a gennaio trasferendo la responsabilità del progetto dal laboratorio di ricerca Google X a un'unità a parte sotto la guida di Tony Fadell, capo della divisione smart home di Nest. Per il presidente del gruppo, Eric Schmidt, i Google Glass non sono un capitolo chiuso o abbandonato: a fine marzo ha confermato al quotidiano Wall Street Journal l'intenzione dell'azienda di andare avanti sul dispositivo, sottolineando che si tratta di un progetto "che richiede tempo" e che però non per questo può essere considerato "una delusione".

Se i Google Glass sono stati accantonati nella loro versione per il grande pubblico, godono invece di un discreto successo in ambito medico medico. Secondo Technology Review il dispositivo è ormai usato in 30 cliniche di 11 stati Usa grazie ad un'app messa a punto dalla start up Augmedix. Attraverso gli occhiali il medico può richiamare la cartella clinica, consultare manuali e inviare il video della visita a un servizio che provvede a compilare i moduli.

Boeing ha invece dato il via a un programma sperimentale con circa 50 occhiali da utilizzare durante l'assemblaggio degli aerei, mentre alcune compagnie telefoniche li hanno forniti ai propri tecnici per la riparazione delle centraline. 

6 luglio 2015 (aggiornato il 27 luglio)

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail