Google ci riprova con i visori

Google è al lavoro su visori standalone

Big G starebbe lavorando a visori speciali che sfruttano la tecnologia standalone
Google è al lavoro su visori standalone FASTWEB S.p.A.

Chi ha detto che Google ha intenzione di abbandonare il settore dei visori per la realtà virtuale? E se da una parte i Google Glass hanno segnato un passaggio a vuoto per Mountain View, l'azienda sembra intenzionata a provarci di nuovo.

Alcune indiscrezioni provenienti direttamente dagli Stati Uniti sembrano indicare che Big G stia lavorando a un nuovo visore per fronteggiare con Oculus Rift di Facebook. Da qui la notizia di un progetto sullo sviluppo di visori 'standalone', cioè utilizzabili da soli, senza abbinamento con smartphone o computer.

Secondo il sito d'informazione tecnologica Engadget, il dispositivo unirebbe realtà virtuale e realtà aumentata. Al contrario degli altri ritrovati tecnologici, quelli di Google non dovrebbero avere un aspetto ludico. I visori targati Big G sarebbero infatti riservati al business e informazione.

Al momento, sempre secondo Engadget, non ci sarebbe una data di lancio in vista.

19 luglio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail