Google Calendar lancia Goals

Google Calendar, arriva Goals, la funzione che ci aiuta a raggiungere gli obiettivi

Basta anticipare all'applicazione i nostri buoni propositi e lei organizzerà al meglio il nostro tempo libero
Google Calendar, arriva Goals, la funzione che ci aiuta a raggiungere gli obiettivi FASTWEB S.p.A.

Spesso dimentichiamo molte delle cose che, se fossimo un po' più organizzati, ci piacerebbe fare: leggere nuovi libri, fare fitness, approfondire una nuova lingua, visitare posti nuovi, e così via.

Per aiutarci a ottimizzare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione, Google Calendar, in occasione del suo decimo compleanno, ha lanciato una nuova funzione chiamata Goals che sfrutta l'apprendimento automatico per aiutarci a gestire più ordinatamente e fruttuosamente le nostre giornate. 

Il funzionamente è semplice, basta anticipare all'applicazione i nostri buoni propositi, ad esempio fare sport due volte alla settimana o, ancora, studiare con una precisa frequenza, e il calendario ci avvertirà quando in agenda ci sarà il giusto spazio per soddisfare le nostre esigenze o i nostri programmi.

Possiamo scegliere l'attività, il numero di volte che vogliamo svolgerla e il tempo che vogliamo dedicare, oltre alla fascia oraria che preferiamo: l'applicazione controlla l'agenda e inserisce le nostre richieste, restando pronta a modificarle nel caso in cui decidessimo o avessimo bisogno di dedicarci ad altro.

14 aprile 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail