Android Wear adesso funziona anche con iPhone

Gli smartwatch Android Wear adesso funzionano anche con iPhone

Google punta ad aumentare i clienti rendendo compatibili i dispositivi indossabili a marchio Samsung, Motorola e LG con gli smartphone Apple
Gli smartwatch Android Wear adesso funzionano anche con iPhone FASTWEB S.p.A.

Google punta a conquistare nuovi clienti nel mercato degli smartwatch. Il Colosso di Mountain View è sbarcata nel settore solo l'anno scorso con Android Wear e finora ha avuto difficoltà a conquistare il favore del grande pubblico. Per questo il gruppo americano ha annunciato che il software fatto su misura per i dispositivi indossabili funzioneranno anche con iPhone di Apple.
La scelta strategica è stata quella di aprire i propri orizzonti, infatti fino ad ora gli smartwatch Android Wear, realizzati da fornitori di hardware come Samsung, Motorola e LG, hanno funzionato solo con gli smartphone basati su Android. Raggiungendo gli utenti iPhone, Google spera di espandere i suoi potenziali clienti, infatti Apple ha venduto 47,5 milioni di iPhone nel quarto trimestre.

Prove di dialogo tra Apple e Android

Apple è stata una delle prime a interessarsi a questi dispositivi sin da quando ha annunciato il suo Watch nel settembre 2014, ma l'azienda non ha mai rivelato la cifra esatta di orologi venduti. Per ora, però Android Wear avrà alcune limitazioni con iPhone. Ad esempio, gli utenti Apple non saranno in grado di collegare i loro orologi Google a una rete Wi-Fi, ma solo a una connessione cellulare.
Gli utenti di iPhone, inoltre, non potranno accedere alle 4.000 applicazioni per Android Wear presenti su Google Play. L'orologio potrà comunque visualizzare tutte le notifiche presenti sull'iPhone, comprese tutte quelle delle applicazioni   scaricate sul telefono.

Il primo modello compatibile è a marchio LG

Solo i nuovi orologi Android Wear saranno in grado di connettersi a iPhone, il primo orologio ad essere compatibile è LG Watch Urbane, uscito a maggio. Google ha rivelato che i prossimi orologi Android Wear di Huawei, Asus e Motorola funzioneranno anche con iPhone.
Anche l'iPhone dovrà essere di un modello recente, non più vecchio di iPhone 5, e alimentato dalle attuali versioni dei software di Apple (iOS 8.2 e successivi). Gli utenti iPhone potranno collegare i loro smartwatch di Google scaricando l'app Android Wear dall'App Store di Apple.

1 settembre 2015

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail