Le cuffie wireless non sono dannose alla salute

Gli esperti rassicurano: "Le cuffie wireless non creano danni alla salute"

Tutto dipende dal fatto che i dispositivi di Apple hanno "un output di 10-18 milliwatts, e meno dell'1% di questa energia è in forma di radiazioni elettromagnetiche"
Gli esperti rassicurano: "Le cuffie wireless non creano danni alla salute" FASTWEB S.p.A.

Le cuffie wireless, come le AirPods lanciate in abbinamento all'iPhone 7 di Apple, non nuocciono alla salute. A stabilirlo è John Moulder, biologo esperto di radiazioni dell'università del Wisconsin che al sito Livescience ha spiegato come non esistano correlazione tra questi dispositivi e possibili parologie tumorali, epilettiche e quant'altro.

"Altri dispositivi venduti da Apple hanno un output di 10-18 milliwatts, e meno dell'1% di questa energia è in forma di radiazioni elettromagnetiche. Decisamente inferiore all'esposizione che si ha se si appoggia lo smartphone all'orecchio", ha spiegato Moulder.

"La potenza impiegata nel Bluetooth è semplicemente troppo bassa per danneggiare qualsiasi tessuto biologico con i meccanismi che conosciamo al momento. Se fosse pericoloso dovrebbe esserlo in modi che nessuno ha mai immaginato", ha spiegato John Moulder.

9 settembre 2016

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail