Fastweb

Galaxy Fold, partenza in salita per lo smartphone pieghevole di Samsung

Samsung TV Smartphone & Gadget #samsung #tv Samsung e la TV verticale per i Millennials Secondo l'azienda, i millennials preferirebbero televisori verticali e secondo alcune ricerche, potrebbe aver ragione
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Galaxy Fold, partenza in salita per lo smartphone pieghevole di Samsung FASTWEB S.p.A.
Galaxy Fold
Smartphone & Gadget
Per il Galaxy Fold è il peggior inizio possibile. Che sia già la fine per i telefoni pieghevoli?

Il Galaxy Fold da 1.980 dollari si posiziona come "prodotto rivoluzionario" per i prossimi otto anni ma sta già affrontando un enorme problema ad una settimana dal suo esordio sugli scaffali di tutto il mondo. Diverse unità del Galaxy Fold fornite ai revisori, hanno evidenziato gravi problemi allo schermo. In alcuni casi gli schermi Fold si sono rotti, mentre in altri presentavano un fastidioso sfarfallio dell'immagine o avevano colori sbiaditi. Si tratta del peggior inizio possibile, per un telefono annunciato come una rivoluzione.

"Su una scala da 1 a 10, questo problema è un 11", ha detto Ramon Llamas, analista di IDC. "Samsung ha investito molto nello sviluppo e nella commercializzazione del Fold e i rapporti negativi come questo, arrivati così presto, non aiutano la causa. Questo farà sì che i potenziali clienti ci pensino due volte, prima di acquistarlo."

Avi Greengart, capo analista di TechsPotential, concorda sul fatto che questo è un aspetto molto negativo per l'azienda. "Il fallimento di diverse unità del Galaxy Fold è estremamente sconcertante – certamente mette freno al lancio di una nuova, entusiasmante categoria di prodotti", ha affermato.

Samsung, di suo, ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che ispezionerà le unità danneggiate o malfunzionanti. E non è tutta colpa di Samsung. O quasi. Alcuni revisori, infatti, avrebbero erroneamente rimosso uno strato di rivestimento protettivo per il display principale da 7,3 pollici, ritenendo fosse solo un pezzo di pellicola simile a quello che molti nuovi dispositivi presentano sul vetro. Nella sua dichiarazione, Samsung afferma che "La rimozione dello strato protettivo o l'aggiunta di adesivi sul display possono causare danni. Garantiremo che queste informazioni siano chiaramente fornite ai nostri clienti."

Certo, il fatto che questo possa accadere dimostra in ogni caso un design di prodotto non ottimale. Gli utenti non dovrebbero essere in grado di rimuovere facilmente qualcosa che possa istantaneamente trasformare il telefono in un fermacarte da 2.000 dollari.

"Samsung avrebbe dovuto anticiparlo, prima di distribuire le unità per le recensioni," ha affermato Greengart. "Può essere corretto inserire un foglietto di avvertenze nella scatola."

Non sappiamo se questo problema sarà fatale per il Galaxy Fold o per tutto il movimento dei telefoni pieghevoli. La stragrande maggioranza non aveva mai sentito parlare del Galaxy Fold, ma ora questo "problema", per assurdo, potrebbe essere una pubblicità da sfruttare. Non è il primo caso di un'azienda che utilizza un errore  per il lancio di un nuovo prodotto sul mercato.

Samsung non è estranea ai problemi di controllo della qualità, per coloro che ricordano il Galaxy Note 7 che esplose e prese fuoco. Quello del Fold è chiaramente un problema meno grave per l'azienda, considerando che la vita di nessuno è messa in pericolo, ma nel complesso non dipinge un buon quadro.

"Almeno il Fold non è ancora stato lanciato sul mercato. Samsung ha il tempo per richiamare i dispositivi e esaminare cosa sia successo", ha detto Llamas.

La parte triste è che Samsung era disposta a correre un rischio, pur di essere la prima sul mercato. E la cosa le si è ritorta contro, mettendo in secondo piano tutta l'innovazione apportata dal Galaxy Fold.

"Spingere oltre i limiti di ciò che è possibile sembra essere una prerogativa per Samsung", ha affermato Stephen Baker, analista di NPD. "Che si tratti della batteria del Note 7 o di questo prodotto, penso che siano disposti a correre dei rischi, rispetto ad altri marchi. Dovremmo applaudirli per questo."

Con altri telefoni pieghevoli in arrivo, tra cui Huawei Mate X e un telefono Razr di Motorola, il fiasco del Galaxy Fold potrebbe smorzare l'entusiasmo dei consumatori per l'intera categoria ancor prima di decollare. Ciò significa che le aziende dovranno imparare dai difetti di Samsung - e rapidamente.
"Le aziende dovrebbero prepararsi allo stesso tipo di controllo", ha detto Llamas. "Tutte le società - inclusa Samsung - farebbero bene a riesaminare i loro standard di controllo qualità per vedere se qualche altro bug come questo è presente o se altri dovessero venire a galla".

19 aprile 2019

Fonte: tomsguide.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #samsung #galaxy #smartphone pieghevole

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.