%MAINIMGALT%

Facebook testa l'assistente digitale Moneypenny

Il servizio collega gli utenti a "persone reali" per aiutarli a cercare e ordinare prodotti
Facebook testa l'assistente digitale Moneypenny FASTWEB S.p.A.

Un assistente personale integrato nella sua applicazione Messenger denominato "Moneypenny", come la segretaria dei film di James Bond. Facebook sta testando il servizio che, secondo il sito The Information, Moneypenny non è un'entità virtuale come Cortana di Microsoft o Siri di Apple, ma collega gli utenti a "persone reali" per aiutarli a cercare e ordinare prodotti. Moneypenny è quindi più vicino a un sistema di accoglienza tradizionale che alla recente generazione di assistenti personali digitali.

Un certo numero di aziende hanno mirato a questo business di recente tra cui Magic, una startup statunitense che mette in contatto gli utenti con "operatori qualificati" via sms, consentendo loro di ordinare qualsiasi cosa, dal cibo da asporto ai voli aerei a qualsiasi ora del giorno. Altri rivali sono Operator (un progetto gestito da un cofondatore di Uber e un ex dirigente Zynga) e GoButler (un clone di Magic di portata internazionale). Non è chiaro a che punto sia lo sviluppo di Moneypenny, o quando il prodotto potrebbe essere lanciato (è attualmente in fase di test tra i dipendenti del social network), ma Facebook ha già dimostrato di voler costruire nuovi servizi su Messenger.

14 luglio 2015

Fonte: theverge.com
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail