Fastweb

Check-in più veloce con le etichette digitali per le valigie

Allunaggio Web & Digital #luna #spazio Film sulla Luna: quali guardare Da sempre, la Luna è al centro di storie e leggende frutto della fantasia dell'uomo. Con l'allunaggio del 1969, però, tutto cambia, inclusi i film realizzati sul nostro satellite naturale
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Check-in più veloce con le etichette digitali per le valigie FASTWEB S.p.A.
check-in bagagli
Smartphone & Gadget
Già sperimentate da Qatar Airways, ora sono state introdotte anche da British Airways

A nessuno piace fare la coda alle linee di check-in degli aeroporti, può essere noioso e stancante. Ora British Airways ha introdotto l'utilizzo di ViewTags, tag elettronici per bagagli riutilizzabili che possono essere attaccati ai bagagli prima che i turisti arrivino all'aeroporto.
L'idea per ViewTags è arrivata al CEO dell'azienda Rick Warther quando è rimasto bloccato in una lunga linea di check-in nel 2010. La ricerca e lo sviluppo sono seguiti, con il Qatar Airways Group che è stato il primo a testare la tecnologia lo scorso anno.

ViewTag è stato approvato dalla International Air Transport Association e utilizza la tecnologia di identificazione a radio frequenza (RFID), Bluetooth LE e un display digitale per mostrare il tipo di informazioni di volo solitamente presenti sull'etichetta di carta attaccata al bagaglio dallo staff dell'aeroporto al check-in.

Il passeggero trasmette le informazioni di volo al tag bagagli riutilizzabile da un'app per smartphone prima di partire per l'aeroporto, con l'idea di saltare le code al check-in e deposidare il bagaglio taggato in un apposito un punto di raccolta.

"Consentendo ai passeggeri di trasferire le loro informazioni in formato digitale prima di arrivare all'aeroporto, il check-in è ridotto a pochi secondi", ha affermato Warther.

La tecnologia consente ai viaggiatori di tenere traccia di dove siano ibagagli durante il processo di smistamento bagagli, che potrebbe aiutare a ridurre eventuali smarrimenti.

British Airways ha iniziato a vendere il TAG ai membri per un prezzo di lancio di 63 sterline. Il prezzo standard sarà di 80 sterline in ottobre. Ogni TAG può essere riutilizzato più di 3.000 volte e può attualmente essere utilizzato in 63 paesi, tra cui Stati Uniti, Canada, Spagna e altri paesi dell'UE, Giamaica e Cina.

3 luglio 2019

Fonte: newatlas.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #viaggi #rfid

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.