Huawei presenta un nuovo fitness tracker

Eccp Huawei Fit, il wearable adatto a tutti gli sportivi

Il Fit è in grado di monitorare anche il battito cardiaco e promette una maggiore accuratezza dei suoi predecessori rivali
Eccp Huawei Fit, il wearable adatto a tutti gli sportivi FASTWEB S.p.A.

Huawei ha annunciato l'uscita del nuovo fitness tracker, dal semplice nome Huawei Fit. Il dispositivo ha uno stile simile a quello di un orologio, con quadrante sempre attivo, rotondo e touch. Questo dispositivo è in grado di contare i passi e tracciare le fasi del sonno, ma soprattutto di monitorare il battito cardiaco durante l'esercizio fisico. È disponibile a partire da giovedì 3 ottobre 2016 su Best Buy, Amazon e Newegg a un costo di 129,99 dollari.

Sul mero piano estetico, il Fit ricorda il Pebble Time Round uscito nel 2015, messi uno accanto all'altro, solamente un occhio esperto ne riuscirebbe a cogliere le differenze. È disponibile in colorazioni argento o grigio con il cinturino di colore nero, arancione o blu, facilmente intercambiabile con cinturini più larghi da 18 millimetri.

Per le funzioni di tracking, il Fit rileva automaticamente quello che stiamo facendo, se stiamo camminando, dormendo o correndo, e in queste fasi è in grado di contare il numero di passi, le distanze percorse, le calorie consumate e la qualità del sonno. Non è dotato di un GPS standalone ma si sincronizza con l'app Huawei Wear disponibile sia per Android che per iOS.

I bracciali da fitness che monitorano la frequenza cardiaca, sono stati recentemente al centro del mirino a causa della loro inaccuratezza, ma Huawei vanta la precisione come fulcro del prodotto, dovuta proprio alla "potenza del segnale". Sarà possibile rilevare manualmente il battito cardiaco oppure affidarsi alle rilevazioni automatiche del Fit. Inoltre, questo fitness tracker può essere utilizzato come ausilio e indicatore di prestazione anche per le 5k o 10k, nonché per le maratone parziali o complete.

Oltre alla funzione di fitness tracking, il Fit avvisa quando ci sono chiamate e messaggi in entrata. La Huawei dichiara che la batteria può durare fino a sei giorni con un utilizzo normale e fino a 30 giorni in modalità standby. Per ottenere una carica completa sono sufficienti meno di due ore.

Il settore dei fitness tracker è molto competitivo, prodotti leader come il Fitbit sono stati di recente messi in discussione, causando un calo di interesse nella categoria di prodotto. Il Fit della Huawei non si configura come qualcosa di molto distante dai prodotti già esistenti, ma è un oggetto attraente e relativamente poco costoso: caratteristiche che lo rendono interessante.

3 novembre 2016

Fonte: theverge.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail