Strisce pedonali con LED incorporato

Ecco le strisce pedonali con LED incorporato

Da oggi camminare per la città mentre si guarda il cellulare sarà (forse) più sicuro, grazie al nuovo sistema Led Crosswalker
Ecco le strisce pedonali con LED incorporato FASTWEB S.p.A.

Le strisce pedonali furono originariamente inventate partendo dal presupposto che la gente fosse in grado di guardare dove camminava. Oggi, grazie ai cellulari, questa potrebbe risultare una supposizione abbastanza azzardata.

Non dovremmo dirlo noi, ma usare il cellulare mentre si cammina è molto pericoloso e il tasso di incidenti è aumentato notevolmente a causa di persone che camminano con gli occhi fissi sui cellulari.

La soluzione di Soren Luckins, fondatore di Büro Nord, uno studio di design di base a Melbourne, è di portare il segnale pedonale a terra, dove le persone stanno effettivamente guardando. "Il comportamento umano, dall'avvento degli smartphone, è cambiato radicalmente, ma l'ambiente circostante non si è adattato a questo cambiamento", dice Luckins.

Il piano è quello di incorporare indicatori tattili sulla superficie del marciapiede, di quelli progettati per le persone con problemi di vista, muniti di LED rossi e verdi che avvisano i pedoni quando è sicuro attraversare la strada. L'azienda ha chiamato questa tecnologia Smart Tactile Pavement.

Il concetto non è del tutto senza precedenti. All'inizio di quest'anno, una società di trasporto a Augsburg, ha installato una fila di LED sui marciapiede nei pressi di due attraversamenti pedonali. A questo link, il video di presentazione della tecnologia realizzata dalla Büro Nord.

4 agosto 2016

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail