Fastweb

Ecco il nuovo visore VR realizzato da LG e Valve

Oculus Rift S Smartphone & Gadget #vr #visore vr Rift S, il nuovo visore VR di Oculus Un hardware migliorato, ad un prezzo praticamente identico al modello precedente
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Ecco il nuovo visore VR realizzato da LG e Valve FASTWEB S.p.A.
LG e Valve presentano il loro visore per la realtà virtuale
Smartphone & Gadget
La collaborazione tra le due società ha portato allo sviluppo di un sistema di livello per la realtà virtuale

Negli ultimi due anni, la collaborazione tra HTC e Valve, che ha portato alla realizzazione del HTC Vive nel 2015, sembrava esser particolarmente avviata, ma la piattaforma SteamVR di Valve non è limitata a un unico produttore. A testimonianza di tutto ciò, LG e Valve, questa settimana, hanno lanciato un nuovo visore che possiede molte delle caratteristiche del modello Vive, ma anche sostanziali modifiche.

Per il momento, il visore targato LG rappresenta un kit di sviluppo che, stando alla società, verrà rilasciato per gli sviluppatori nelle prossime settimane. Ciò significa che il suo design non è definitivo, ma devono esser apportate le ultime migliorie. È presente un unico schermo LG da 3.64 pollici con risoluzione da 2560 x 1440, ovvero 1280 x 1440 pixel per occhio, con un campo visivo di 110°. Si tratta della stessa risoluzione del modello Gear VR e poco più di Rift e Vive dal momento che possiedono una risoluzione di 1080 x 1200.

Per quanto riguarda il design, il visore ricorda PlayStation VR grazie a un rigido telaio circolare con chiusura sul retro, simile a un casco, mentre una seconda banda intorno al dispositivo bilancia il peso. Sfortunatamente il modello LG non sembra aver risolto numerosi problemi dal momento che non risulta propriamente comodo da indossare e lo schermo dà la percezione di esser a una distanza sbagliata.

LG sostiene che le ultime modifiche del progetto hanno proprio l'obiettivo di risolvere questi aspetti, oltre al fatto di cambiare l'impostazione audio.

Non è necessario togliersi completamente il visore per uscire dall'esperienza VR visto che è possibile ribaltare verso l'alto la parte anteriore come se si trattasse di una visiera di un casco da moto. Non si tratta di una novità, dato che anche il dispositivo Windows Holographic di Lenovo presenta questa caratteristica.

Per quanto riguarda i controller è presente lo stesso trackpad di HTC Vive che li rende buoni, ma non ottimi. L'anello di monitoraggio nella parte superiore è quadrato invece che tondo, in modo da consentire una migliore precisione durante l'esperienza di gioco. I pulsanti del Menu sono stati spostati verso l'alto per evitare che potessero esser schiacciati accidentalmente con il pollice, al contrario di quanto accadeva nel primo modello Vive. L'immagine non sembra né più né meno sgranata rispetto alla maggior parte degli altri visori di alta qualità. È presente una fotocamera frontale, come nel modello Vive, che mostra contenuti video dal mondo reale.

Ciò che lascia perplessi è il fatto che venga utilizzato lo stesso design dei controller di Vive nonostante Valve abbia già mostrato, lo scorso autunno, un prototipo che poteva risultare adatto per questo dispositivo. Le speranze erano quelle di vedere il nuovo controller già a partire da questo modello LG, ma probabilmente bisognerà attendere ancora?

Non si tratta della prima esperienza di LG nel campo della realtà virtuale e sicuramente non sarà l'ultima. In passato lo smartphone LG 360 VR non aveva entusiasmato i consumatori che lo aveva catalogato come un prodotto mediocre. La società sostiene di aver compiuto enormi progressi rispetto ai modelli precedenti in fase di sviluppo dei sistemi VR. In realtà, se siete già in possesso di un dispositivo HTC Vive, non c'è ragione di sostituirlo con la variante LG dal momento che si equivalgono e non rappresenta un prodotto di nuova generazione. Tuttavia, il lancio di questo dispositivo segna l'ingresso di un nuovo concorrente nel mercato VR, un settore sempre più in vista.

3 marzo 2017

Fonte: theverge.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #lg #vr #valve

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.