Project Infinite, ecco il nuovo Dropbox

Ecco cosa è Project Infinite

Dropbox migliora il suo concetto di salvataggio dati in cloud e lo presenta al mondo
Ecco cosa è Project Infinite FASTWEB S.p.A.

Uno dei principali problemi di tutti i sistemi cloud per il salvataggio dei dati è la loro interfaccia e il modo in cui è possibile raggiungere i propri files. Le modalità risultano spesso poco intuitive o appesantiscono la memoria, nonostante i dati siano in teoria salvati altrove.

Alla Dropbox Conference avvenuta alla fine di aprile 2016, Dropbox ha presentato Project Infinite, una soluzione per accedere ai files in cloud in maniera più semplice e veloce rispetto al passato.

Il concetto è quello di gestire il salvataggio dei files come se fossero memorizzati in locale e in questo modo, indipendentemente dallo spazio disponibile sull'hard disk, si raggiungerebbero i dati direttamente dal desktop.

Con Infinite Drive tutti i documenti su cloud potranno essere visti sia sul Windows File Explorer che sul Finder di OSX, senza la necessità di essere scaricati. Sarà inoltre possibile spostare, copiare e visualizzare le informazioni di ogni file.
I documenti saranno visibili in locale, come fossero fisicamente presenti nella memoria del Pc o del Mac, ma di fatto non occuperanno spazio su disco.

Un'altra novità grafica riguarda le icone. I files sincronizzati in locale saranno contrassegnati con una spunta verde, che avvertirà l'utente che quel documento occupa spazio su disco. I files disponibili solo nel cloud, invece, ma visualizzabili in locale, saranno identificati con una nuvoletta. Nel caso in cui il documento non fosse stato sincronizzato, Dropbox provvederà a scaricarlo, prima di visualizzarlo.

Attualmente, Project Infinite è disponibile solo per alcune aziende clienti che Dropbox ha selezionato per il test del servizio.

2 maggio 2016

Fonte: techcrunch.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail