Ecco sei modi per risparmiare la batteria utilizzando Pokémon GO

Ecco come risparmiare batteria quando si gioca a Pokémon GO

Pokémon Go č l'app del momento. Ecco alcuni preziosi consigli su come poter risparmiare la batteria del vostro smartphone e continuare a giocare senza pensieri
Ecco come risparmiare batteria quando si gioca a Pokémon GO FASTWEB S.p.A.

Ormai è passata una settimana, da quando è stato lanciato Pokémon GO, e la gente non può già farne a meno. Due uomini sono quasi caduti da una scogliera perché concentrati nella cattura di uno di questi mostriciattoli. Il gioco riesce a creare una dipendenza tale che gli utenti stanno letteralmente perdendo il sonno, a causa di quella voglia di "acchiapparli tutti".

Che vi piaccia o meno, comunque, una cosa è certa: Pokémon Go è capace di dilapidare in pochissimo il vostro risparmio di batteria. Ma per questo, possiamo venirvi in aiuto con alcuni preziosi consigli su come risparmiare batteria e continuare a cercare e catturare i vostri Pokémon.

  1. Spegnere la realtà aumentata (AR)
    Sebbene sia la cosa più eccitante del gioco, vedere i Pokémon sguazzare nel vostro mondo reale, la realtà aumentata utilizzata dal gioco è la principale causa di consumo di energia. Spegnendo la realtà aumentata attraverso l'interruttore in alto a destra, risparmierete parecchia batteria.

  2. Attivare il Risparmio Energetico
    Pokémon GO ha un'opzione interna per il risparmio dell'energia. Per attivare questa opzione, basta toccare la Pokéball e quindi cliccare sull'icona dei settings. Si apriranno una serie di opzioni tra cui Risparmio Energetico, che dovrete solo spuntare. In questo modo il gioco continuerà a funzionare e vibrerà quando qualcosa sta succedendo, ma allo stesso tempo risparmierete parecchia energia preziosa.

  3. Attivare il Risparmio Energetico dello smartphone
    In aggiunta all'attivazione del risparmio energetico dell'app, potrete attivare la stessa opzione sullo smartphone. Per gli iPhone bisogna andare su Impostazioni > Batteria > Risparmio Energetico. Per gli smartphone Android, invece, Impostazioni > Batteria > cliccare sui tre punti verticali in alto > Risparmio Energetico. Il risvolto negativo di questa opzione è che spesso, con il risparmio di batteria attivato, le app in background possono essere spente, così come il segnale GPS. Questo implica che troverete meno Pokémon e meno Pokéstops sul vostro cammino. Pensateci.

  4. Abbassare la luminosità dello schermo
    Questo sistema è ottimo, per risparmiare la batteria, e non solo per giocare a Pokémon GO. Unico lato negativo è che uno schermo più scuro vi mostrerà meno chiaramente quello che succede nell'app, specie sotto la luce del sole.
    Per modificare la luminosità sugli iPhone basta portare su il menù a bandiera del Centro di Controllo e strisciare la barra relativa alla luminosità. Per gli smartphone Android, invece, il menù a bandiera del Centro di Controllo scende dall'alto verso il basso, ma le modalità per modificare la luminosità sono le stesse.

  5. Spegnere musica, effetti sonori e vibrazioni
    Volete solo catturare Pokémon e non vi interessa nient'altro? Risparmiate energia entrando nelle impostazioni del gioco e spegnendo tutti gli effetti sonori, le musiche e la vibrazione. Ognuno di questi, consuma una porzione di batteria considerevole e disattivarli può giovare.

  6. Munitevi di una batteria portatile o di un case ricaricabile
    Se avete già preso tutte le precauzioni che vi abbiamo consigliato, ma non è ancora abbastanza, l'unica cosa in più che potete fare è munirvi di una batteria portatile o di un case ricaricabile. Ma attenzione: se tutti i consigli precedenti non sono bastati, a farvi risparmiare batteria, beh? probabilmente siete dipendenti dal gioco, e questo, più che alla batteria, potrebbe non giovare alla vostra salute.

18 luglio 2016

Fonte: mashable.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'č da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail