Fastweb

Amazon Go, come funziona il supermercato del futuro

Carrello della spesa Web & Digital #spesa #smartphone Le app per risparmiare con la spesa Molte le applicazioni che possono essere di aiuto mentre ci si destreggia tra le corsie del supermercato
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Amazon Go, come funziona il supermercato del futuro FASTWEB S.p.A.
Amazon Go, l'app che rivoluziona il supermercato
Smartphone & Gadget
Aperto il primo punto vendita in cui si può fare la spesa senza pasare dalla cassa, ecco come funziona

Amazon ha aperto il suo primo punto vendita al dettaglio high-tech chiamato Amazon Go. Il progetto è slittato di quasi un anno a causa di qualche difficoltà tecnica (l'apertura era prevista per i primi mesi del 2017), in particolare non era possibile rilevare correttamente gli acquisti degli utenti quando il negozio era troppo affollato.

Il vero punto di forza di Amazon Go? Niente coda e attesa alle casse. Tutto ciò è possibile grazie a un sistema che utilizza tra le altre tecnologie anche il sistema RFID, che permette di rilevare quando un consumatore prende un prodotto dallo scaffale e di sincronizzare questi dati su un qualsiasi dispositivo tramite l'app Amazon Go.

Ciò significa che il sistema registra tutti i prodotti che il cliente acquista, eliminando così la necessità di dover passare alla cassa. Una volta che il consumatore supera la "transition area", il dispositivo rileva l'uscita caricando gli acquisti sull'account Amazon dell'utente. Con questo nuovo sistema non sarà più necessario fermarsi a una cassa o pagare a un cassiere, perché i prodotti saranno già noti e identificati nel carrello virtuale: all'utente basterà così attraversare questa zona di transizione senza perdere tempo, dal momento che il costo della spesa verrà automaticamente addebitato sull'account Amazon.

Grazie alle tecniche di machine learning utilizzate, i dati degli acquisti effettuati in precedenza verranno utilizzati per aiutare l'acquirente ad individuare i prodotti ma queste informazioni potrebbero esser utilizzate anche per redigere l'inventario grazie all'analisi degli acquisti.

Grazie invece alle tecniche di computer vision, telecamere e sensori monitorano le singole mosse dei clienti, riconoscendoli e registrando quello che viene acquistato.

La voce narrante racconta che: "Quattro anni fa, Amazon ha iniziato a chiedersi che cosa sarebbe potuto esser lo shopping in un solo sguardo: si può entrare in un negozio, prendere ciò che si vuole e andarsene via senza dover attendere in coda? Niente cassa, niente cassieri, niente code.. Tutto questo è possibile utilizzando una sola app: Amazon Go. Prendete tutto ciò che volete, il prodotto che viene preso in mano viene automaticamente aggiunto al carrello virtuale e basterà rimetterlo giù per eliminarlo dalla spesa. Questo grazie a computer vision, algoritmi di apprendimento e sensori. La tecnologia si chiama Just Walk Out: una volta che si ha tutto quello che si vuole, basterà uscire dal supermercato e la ricevuta verrà inviata direttamente all'account Amazon del cliente".

22 gennaio 2018



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #amazon go #amazon #app

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.