Fastweb

Qual è il miglior posto per posizionare lo smart speaker in casa

google home Smartphone & Gadget #google home #smart speaker Come pulire Google Home e migliorarne la qualità audio Mantenere pulito il Google Home aiuta a non rovinare le componenti interne dello smart speaker. Ecco alcuni consigli da seguire
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Qual è il miglior posto per posizionare lo smart speaker in casa FASTWEB S.p.A.
smart speaker amazon echo
Smartphone & Gadget
Dove hai posizionato lo smart speaker? Dispositivi come Amazon Echo o Google Assistant hanno uno spazio della casa in cui funzionano meglio: scopri qual è

"Alexa, spegni le luci della camera da letto." "Ehi Google, metti un po' di musica." Questi sono solo alcuni dei comandi vocali che possiamo pronunciare davanti ai nostri amati smart speaker, da Amazon Echo a Google Home. Loro ascoltano ed eseguono, semplificando così le nostre attività quotidiane. Se anche tu ti affidi ad uno di questi dispositivi, saprai bene che, per aiutarlo a lavorare meglio, devi pronunciare le parole in modo chiaro e scandito.

Tuttavia se continua a non seguirti, allora il problema è un altro. Probabilmente lo hai poggiato in un punto della casa sbagliato. Questi prodotti hanno diversi sensori e microfoni posizionati sulla loro superficie, ma se si trovano in una posizione errata rischiano di non funzionare in modo ottimale. È un dato di fatto: le prestazioni del tuo smart speaker dipendono dalla sua posizione. E allora ti basterà capire dove metterlo e il gioco è fatto.

Smart Speaker: perché metterlo al centro della stanza

amazon echo

Per capire dove poggiare lo smart speaker devi sapere dove sono i suoi microfoni e sensori. La piattaforma iFixit ha letteralmente smembrato sia Amazon Echo che Google Home, rivelando tutti i loro componenti, anche quelli più piccoli e apparentemente insignificanti. Grazie a tale lavoro sappiamo bene dove si trovano bocca e orecchie di Google Assistant o Alexa. Echo ha sette microfoni, Google Home ne ha due, entrambi posizionati ai lati del dispositivo.

In base a ciò, se posizioni il sistema Google contro un muro rischi che uno dei suoi sensori non senta la tua voce oppure potrebbe carpirne l'eco in lontananza. In altre parole, è come se gli tappassi un orecchio. Ciò vale anche per gli altoparlanti: se posizioni lo smart speaker su un mobile a ridosso del muro, e gli chiedessi di riprodurre musica, questo ti restituirebbe suoni poco chiari, perché prima di arrivare al tuo orecchio rimbalzerebbero sulla parete. Quindi: mai mettere il dispositivo vicino al muro. In base a quanto detto, appare chiaro che la migliore posizione per lo smart speaker è il centro della stanza.

Ora tu starai pensando che Amazon Echo o Google Home devono essere collegati alla corrente. Come fai a posizionarli al centro della stanza senza rischiare di inciampare sui cavi? Se non puoi posizionarli al centro assicurati che siano in un punto senza ostacoli perché impediscono ai sensori di funzionare.

Se proprio vuoi ottenere il meglio, puoi fissare il tuo smart speaker al soffitto: esistono diversi supporti che te lo permettono. Ti basta scegliere il punto migliore e poi far passare i cavi su soffitto e parete per farli arrivare alla presa più vicina.

Supporti da parete: un'ottima soluzione per posizionare lo smart speaker

Se non vuoi posizionare lo smart speaker al centro della stanza o nel soffitto, puoi affidarti a i supporti da parete. Si tratta di soluzioni che permettono di fissare lo speaker al muro, tenendo i cavi nascosti e rendendolo praticamente invisibile e ben integrato con lo stile della casa. Senza contare che sono pensati per lasciare completamente liberi da ingombri i sensori dello smart speaker. Insomma, la regola generale è poggiare lo smart speaker in un luogo sgombro e ampio. Detto ciò, ricorda che ci sono invece dei luoghi della casa assolutamente sconsigliati.

Dove non mettere lo smart speaker: i posti peggiori della casa

Prima di decidere la migliore posizione per il tuo smart speaker, devi avere le idee ben chiare. Ecco perché vale la pena specificare quali sono gli spazi assolutamente sconsigliati.

google home

Innanzitutto, tieni lontano il tuo Google Assistant, Amazon Echo e derivati da stereo, radio, tv e altri dispositivi del genere. Amazon rischia di non capirti se, oltre alla tua voce, ne sente altre oppure si potrebbe distrarre con le canzoni riprodotte in sottofondo. Per lo stesso motivo, evita di posizionarlo vicino ad una finestra, soprattutto se non ha il doppio vetro. Infatti, i sensori sono sensibili alle parole, anche se vengono pronunciate a diversi metri di distanza. Di conseguenza potrebbe eseguire il comando se questo è urlato da uno sconosciuto fermo sotto casa tua.

C'è poi una curiosità che ti impedirà di posizionare lo smart speaker vicino alle fonti di luce solare. Alcuni ricercatori hanno dimostrato che è possibile ingannare gli altoparlanti intelligenti facendo brillare dei laser su di essi. Con i segnali luminosi giusti, questi dispositivi sono in grado di scambiarli per messaggi. Di conseguenza, un raggio solare troppo forte potrebbe azionare lo smart speaker. Evita di ritrovarti a gestire tali situazioni, anche perché gli spazi assolati potrebbero surriscaldare e quindi danneggiare i componenti interni.

Infine, non posizionarli in luoghi troppo intimi della casa: come il bagno e la camera da letto. Infatti, secondo l'esperta Hannah Fry, i dispositivi dovrebbero essere trattati come veri e propri ospiti, e non come componenti della casa. Il problema è che i loro microfoni potrebbero captare conversazioni e informazioni personali e riservate. Ricorda di proteggere la tua privacy, anche perché questi dispositivi sono pur sempre delle porte di accesso alla tua vita privata da parte di eventuali hacker.

 

8 gennaio 2020

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smart speaker #amazon echo #google home

© Fastweb SpA 2020 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.