I display olografici? Sempre più popolari

Da Volume a Holovect ecco perché i display olografici stanno diventando sempre più popolari

Il futuro non sembra poi così lontano grazie alle novità nel campo dell'olografia
Da Volume a Holovect ecco perché i display olografici stanno diventando sempre più popolari FASTWEB S.p.A.

Uno dei primi display olografici, prodotto dalla Looking Glass, è comparso sul mercato l'estate scorsa. Ora un'altra società sta lavorando a un prodotto simile, chiamato Holovect, il quale è stato da poco lanciato su Kickstarter. Entrambi i dispositivi sono stati creati per essere utilizzati in primis dagli sviluppatori e successivamente dai consumatori.

Tuttavia, come specificato dalla Holovect, non si tratta semplicemente di un display per ologrammi ma di uno strumento per veicolare "immagini vettoriali volumetriche". I prodotti si presentano diversamente: Volume ha le sembianze di una scatola, mentre Holovect proietta gli ologrammi verso l'esterno. Nessuno dei due sembra essere incredibilmente conveniente o discreto, ma entrambi rappresentano un valido strumento per la visualizzazione di ologrammi.

L'altra differenza fondamentale tra le due opzioni è che Volume non è finanziato tramite crowdfunding, ma è possibile preordinarlo a partire da 1199 dollari (circa 1,093 euro) per il modello provvisto di gamma completa di colori. Per quanto riguarda Holovect il prezzo parte da 899 dollari (circa 819 euro), ma per il modello che include la gamma di colori completa il prezzo sale a 1.800 dollari (pari a 1.641 euro).

Chi ha avuto la possibilità di vedere entrambi gli strumenti in funzione sembra confermare che la qualità degli ologrammi proiettati da Volume non sia paragonabile alla qualità offerta da Holovect. Per ora dunque sviluppatori e appassionati possono beneficiare dei traguardi raggiunti aspettando le prossime evoluzioni nel campo dell'olografia.

20 ottobre 2016

Fonte: theverge.com
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai notizie e approfondimenti sul
mondo del Cloud, della Sicurezza e della
Digital Transformation!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail