Fastweb

Cuffie Solo Pro di Beats, caratteristiche, prezzo e disponibilità

Musica per dati Internet #musica #wi-fi Dati trasmessi attraverso la musica, ecco come Due dottorandi della Scuola polifonica federale di Zurigo hanno sviluppato un metodo per inviare dati tramite la musica. Ecco come funziona
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Cuffie Solo Pro di Beats, caratteristiche, prezzo e disponibilità FASTWEB S.p.A.
Beats Solo Pro
Smartphone & Gadget
Il nuovo modello di Beats migliora sensibilmente la cancellazione del rumore esterno con la nuova tecnologia Pure ANC

Per chi voleva un paio di Beats con la cancellazione attiva del rumore (ANC), prima c'era una sola possibilità: Studio3 Wireless a 349,95 dollari, ma da oggi cambia tutto.
Le cuffie Solo Pro portano infatti la tecnologia ANC e molto altro al modello on-ear dell'azienda di proprietà di Apple.
Costano 100 dollari in più rispetto al loro modello precedente, le Solo3 Wireless, ma sono dotate del nuovo chip H1 di Apple, che permette la condivisione dell'audio, l'accoppiamento rapido e l'accesso a Siri sempre attivo.

Come le Studio3 Wireless over-ear, le Solo Pro utilizzano la tecnologia "Pure Adaptive Noise Cancelling" o Pure ANC, di Beats, messa a punto per le cuffie on-ear.

Per i meno esperti, Pure ANC è una funzione che lavora sull'"ascolto" continuo dell'ambiente circostante e tramite degli algoritmi ne regola poi i livelli di rumore. Pure ANC può anche sconfiggere la diminuzione della qualità del suono dovuta a capelli, orecchini, forma delle orecchie e altro ancora, insomma i problemi più comuni quando si parla di efficacia dell'ANC con le cuffie on-ear. Come la maggior parte delle cuffie con cancellazione del rumore, Solo Pro dispone anche di una funzione che permette di sentire cosa succede intorno, un "Transparency Mode", che si attiva con una semplice pressione di un pulsante.

Grazie al chip H1 di Apple, stesso chip montato anche negli ultimi AirPods e in Powerbeats Pro, Siri è sempre connessa e disponibile a ricevere comandi senza la necessità di premere nessun pulsante.
Questo consente inoltre di condividere il proprio audio con altre cuffie Beats dotate del chip H1 o W1 e consente comunque l'utilizzo della Pure ANC o il transaprency mode durante la condivisione.

Come il precedente W1, anche il chip H1 permette l'accoppiamento rapido con tutti i dispositivi iOS e Mac, in modo da non dover utilizzare il Bluetooth per connettersi.

Un cambiamento significativo del design è sicuramente la headband. L'azione di regolazione a scatto intanto è stata sostituita con un cursore scorrevole, che dovrebbe garantire una vestibilità più comoda, insieme a nuovi cuscinetti auricolari e una custodia riprogettata.

Come visto nelle ultime cuffie Sennheiser Momentum Wireless, anche il modello Solo Pro non presenta un pulsante di attivazione, infatti per accenderle sarà sufficiente aprirle e per spegnerle basterà ripiegarle. Sull'auricolare destro sono presenti i controlli integrati per poter rispondere alle chiamate, riprodurre o mettere in pausa la musica, regolare il volume, saltare da una traccia all'altra e attivare l'assistente vocale (se non si utilizza Siri). 

C'è anche un pulsante, sempre sul lato destro, che permette di passare da Pure ANC a Transparency Mode o spegnere entrambe.

La batteria dovrebbe durare circa 22 ore di ascolto sia in modalità ANC che Transparency, se entrambe invece sono disattivate, la durata si prolunga fino a 40 ore, stessa durata del non-ANC delle Solo3 Wireless.
Le Solo Pro si ricaricano tramite un cavo lightning e, grazie alla funzione Fast Fuel, 10 minuti di ricarica saranno sufficienti per tre ore di "riproduzione completa".

Bastano pochi minuti di ascolto con le Solo Pro in Modalità Pure ANC per capire che il risultato è impressionante, anche rispetto ad altri modelli in cui l'ANC delle on-ear non risulta efficace quanto i modelli over-ear. Anche l'ascolto "trasparente" risulta molto buono, eliminando quella sensazione, con altri tipi di cuffie, di dover urlare quando lo si utilizza.

Parlando in generale dell'audio, Solo Pro continua la recente tendenza di Beats a una qualità con bassi più equilibrati, infatti come Studio3 Wireless e Powerbeats Pro, c'è una buona fascia di basse, senza però essere mai prepotenti. La nitidezza del suono è davvero buona, infatti elementi come il rullante in alcune tracce Indie Rock risulta davvero pulito e gli altri strumenti e suoni si sentono chiaramente senza confondersi in un'onda di rumore unica.

Le Beats Solo Pro saranno in vendita dal 30 ottobre a un prezzo di 299,95 dollari e saranno disponibili in nero, avorio, grigio, blu scuro, azzurro e rosso.

16 ottobre 2019

Fonte: engadget.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #cuffie #musica

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.