Contro l'inquinamento ambientale arrivano i drone antismog

Contro l'inquinamento ambientale arrivano i drone anti-smog

Al Roma Drone Conference verranno presentati i migliori velivoli di fabbricazione italiana che potrebbero contribuire nella lotta contro l'inquinamento
Contro l'inquinamento ambientale arrivano i drone anti-smog FASTWEB S.p.A.

L'emergenza smog che ha colpito l'Italia nelle ultime settimane del 2015 ha portato cittadini e amministrazioni a interrogarsi su come rendere l'aria delle città più respirabile e meno dannosa per la salute dell'uomo. Ed ecco che in aiuto dell'ambiente sono arrivati i drone anti-smog.

Le macchine volanti radiocomandate possono essere infatti dotate di sensori e campionatori per analizzare l'aria e fornire informazioni precise sull'eventuale presenza di polveri sottili, fumi pericolosi e altre sostanze inquinanti. La nuova tecnologia si affiancherà così alle normali centraline urbane e potrà essere utilizzata soprattutto per il controllo su ciminiere, impianti industriali e discariche.

E proprio i drone antismog saranno al centro della conferenza "Droni e telerilevamento" nell'ambito della "Roma Drone Conference 2015-16". L'incontro, che ha ricevuto il patrocinio da Ministero dell'Ambiente e Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, si svolgerà mercoledì 20 gennaio 2016 presso l'Auditorium della Link Campus University a Roma.

Nel corso della conferenza saranno presentati diversi nuovi modelli di drone. Tutti rigorosamente progettati e costruiti da aziende italiane. Tra questi si trova il mutirotore High One 4HSE Inspector, prodotto dalla società ravennate Italdron. Si tratta di un quadricottero, dal peso complessivo di circa 5,5 chilogrammi e caratterizzato dalla presenza delle paraeliche di protezione. FlyNovex e il FlySmart sono invece due esacotteri prodotti dalla società romana FlyTop, la stessa che ha ideato FlyGeo24Mpx, velivolo ad ala fissa con un peso di 2,6 chilogrammi e un'apertura alare di due metri. La Virtual Robotix Italia, società bergamasca, illustrerà le capacità del suo Spark 350, un drone quadricottero che ha anche ricevuto il riconoscimento dalle autorità aeronautiche francesi. Infine, la società fiorentina MicroGeo esporrà la gamma Aeromax.

11 gennaio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail