app smartphone android

Android, come scoprire le app nascoste e capire se sono malware

Pu capitare di cercare un'app e di non trovarla tra quelle installate: ecco come scoprire se l'applicazione stata nascosta o se si tratta di un malware dannoso per lo smartphone Android
Android, come scoprire le app nascoste e capire se sono malware FASTWEB S.p.A.

Non tutte le app che vengono scaricate e installate su uno smartphone Android sono in automatico visibili nella schermata Home e nelle schermate successive. Facendo swipe da destra a sinistra e scorrendo le varie schermate, potremmo non trovare l'app che stiamo cercando. Alcune delle app installate potrebbero trovarsi in una cartella, e la loro icona potrebbe non essere subito riconoscibile.

Diverso il discorso se oltre a non trovare l'app, notiamo alcuni segnali preoccupanti come la batteria dello smartphone che si scarica più velocemente del solito, oppure un numero maggiore di annunci pubblicitari quando utilizziamo il telefono. In questo caso, potremmo aver scaricato un'app che nasconde un malware e trovarla e cancellarla è necessario per mettere al sicuro il telefono e la privacy dell'utente. Ecco come scoprire le app nascoste o malevole sugli smartphone Android.

Android, come trovare le app nascoste

smartphone android app

Se nella schermata Home del tuo smartphone Android non trovi l'app che sei sicuro di aver scaricato, potrebbe essere finita tra quelle nascoste. Per controllare che l'app sia installata sul tuo smartphone, puoi utilizzare diversi metodi. Il primo è cercare tra l'elenco delle app a cui si accede facendo swipe dal basso verso l'alto sul display, fare tap sui tre puntini verticali in alto a destra, andare su Nascondi app e visualizzare quelle nascoste. Se l'app appare nell'elenco, è possibile ripristinarla tra quelle visibili e trasferire l'icona sulla schermata Home dello smartphone.

Un altro metodo per scoprire app nascoste è verificare la presenza nel telefono accedendo al percorso Impostazioni > App e notifiche > Informazioni app. Si aprirà una schermata che consente di vedere tutte le app scaricate e installate.

Infine, per trovare un'app nascosta è possibile accedere al Play Store di Google e verificare quelle installate sul dispositivo Android. Per farlo, bisogna toccare le tre linee orizzontali in alto a sinistra nel Play Store, fare tap sul pulsante con tre linee orizzontali in alto a sinistra e selezionare Le mie app e i miei giochi e poi controllare tra la lista Installate.

Se invece scorrendo sulla schermata Home notiamo un'app che non ricordiamo di aver scaricato, è possibile scoprirne le funzioni in modo semplice. Tenendo il dito premuto sull'icona dell'app, si aprirà un pop-up che presenta diverse voci. Toccando sulla "i" di informazioni, si potranno visualizzare i dati relativi all'app e le sue caratteristiche.

Android, come scoprire app malevole sullo smartphone

smartphone android

Alcune app che vengono installate sullo smartphone Android possono sembrare innocue, ma nascondere software dannosi come i malware che mettono a rischio la privacy dell'utente. Ci sono quattro campanelli di allarme che possono indicare se abbiamo installato un malware. Tra questi, il primo indizio è il consumo della batteria del telefono, che si scarica più velocemente del solito. Altro indizio di cui tenere conto è l'icona dell'app appena scaricata che scompare tra quelle visibili nella schermata Home o nella lista app. Oppure, potresti ritrovarti app che non riconosci e ancora visualizzare costantemente annunci pubblicitari, indipendentemente dall'applicazione che si sta utilizzando.

Come riconoscere un malware sul telefono

I malware solitamente attaccano lo smartphone seguendo due tipi di approccio. Il primo induce l'utente a concedere autorizzazioni alle app dannose, che potranno poi accedere ai dati sensibili con gravi conseguenze per la privacy. Ad esempio, se scaricando un gioco per smartphone l'app chiede l'autorizzazione per accedere a SMS e registro chiamate, che non sono necessari al suo utilizzo, potremmo trovarci davanti a un malware. Il secondo tipo di malware, invece, sfrutta le vulnerabilità dello smartphone per accedere a informazioni sensibili che altrimenti gli sarebbero precluse.

Come rimuovere un malware dallo smartphone Android

smartphone android

Nel caso in cui lo smartphone Android sia stato infettato da un malware, sono diverse le soluzioni da seguire per mettere al sicuro la privacy. Il primo passo da fare per tenere lo smartphone protetto è quello di aggiornare con frequenza il sistema operativo e le app. Spesso infatti vengono rilasciati aggiornamenti che contengono patch per la sicurezza, proprio per risolvere vulnerabilità e bug scoperti dagli sviluppatori dopo le segnalazioni di altri utenti.

Il consiglio è poi quello di fare sempre molta attenzione quando si installano delle app sullo smartphone Android, evitando degli store che non siano quello ufficiale di Google. Anche quando si utilizza il Play Store, prima di installare un'app di terze parti è necessario leggere i commenti e verificare che sia considerata sicura.

Se invece l'app dannosa è già stata scaricata, il consiglio è quello di individuarla tra le app nascoste coi metodi suggeriti nei precedenti paragrafi, rimuovere tutte le autorizzazioni concesse e poi eliminarla dallo smartphone. Quando queste soluzioni non si rivelano sufficienti a risolvere il problema, si dovrà ricorrere all'utilizzo di software specifici come gli antivirus, che trovano le app e i file infetti e li eliminano dal dispositivo.

 

Sei sicuro di proteggere davvero i tuoi dati e i tuoi dispositivi connessi online? Scarica il nostro ebook gratuito per conoscere i trucchi e i consigli per aumentare la tua sicurezza in rete.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail