Chiamata persa

Come sapere chi ha chiamato con telefono spento o non raggiungibile

Non solo SMS. Per conoscere chi ha chiamato mentre il telefono era spento o non raggiungibile ci sono anche delle applicazioni
Come sapere chi ha chiamato con telefono spento o non raggiungibile FASTWEB S.p.A.

Per conoscere il numero di chi ci ha chiamato sul cellulare nel caso in cui avessimo lo smartphone o il telefonino spento, irraggiungibile o fossimo impegnati in un'altra chiamata c'è ben poco da fare. Al termine della chiamata o non appena il dispositivo tornerà in una zona coperta dal segnale del proprio operatore si riceverà un messaggio con il numero di telefono (sia fisso sia mobile) della chiamata o delle chiamate perse. Dall'estate del 2014 un servizio analogo è disponibile anche sotto forma di applicazione: si chiama PhoneFunky, è sviluppata dagli stessi ideatori di Whooming, e permette di sapere chi ha chiamato in maniera totalmente gratuita.

Come funziona PhoneFunky

L'applicazione, scaricabile gratuitamente dall'App Store e dal Google Play Store, informa gratuitamente sulle chiamate ricevute a telefono spento, occupato o non raggiungibile attivando un servizio di deviazione di chiamata verso dei centralini digitali gestiti direttamente dai creatori di PhoneFunky. In questo modo tutte le chiamate perse sono registrate automaticamente nei “cervelloni elettronici” della software house e l'utente potrà gestirle in maniera semplice e immediata dall'interfaccia dell'applicazione.

 

PhoneFunky

 

Per usufruire dei servizi di PhoneFunky sarà sufficiente creare un account personale e registrare il numero di cellulare sul quale voler attivare il servizio. La procedura di registrazione e attivazione può essere riassunta in tre passaggi: la creazione dell'account utilizzando una mail personale; l'attivazione del servizio “Chi mi ha chiamato” (dalle impostazioni dell'applicazione premere su “Seleziona servizi” e, successivamente, dall'elenco dei servizi disponibili scegliere “Chi mi ha chiamato”); la registrazione del numero di telefono (o dei numeri di telefono) personali – e non aziendali – per i quali attivare la deviazione di chiamata. Una volta registrato il numero, sarà necessario effettuare la verifica chiamando un numero di telefono indicato a schermo.

 

PhoneFunky

 

Conclusa la procedura, resta un ulteriore passaggio da compiere: scegliere se attivare il servizio per scoprire chi ha chiamato in caso di telefonino spento o in caso di telefonino non raggiungibile. Chiamando il numero **67*0694802015# si attiva la deviazione di chiamata se il numero è occupato (la notifica, quindi, sarà inviata solo se si è impegnati in un'altra chiamata). Chiamando il numero **62*0694802015# si attiva la deviazione di chiamata se il numero non è raggiungibile (la notifica, quindi, sarà inviata solo se la chiamata persa è causata dall'assenza di segnale del proprio operatore telefonico). L'utente, naturalmente, può decidere se attivare entrambi i servizi o solo uno. 

La notifiche saranno scaricate – e visualizzate – da PhoneFunky non appena lo smartphone sarà connesso alla rete dati o a una rete Wi-Fi.

TiHoChiamato

 

TiHoChiamato

 

Un servizio simile – anche se non completamente analogo – è offerto dall'applicazione per Android “TiHoChiamato”. Creata dallo sviluppatore Stefano Picciolo, questa applicazione permette di filtrare gli SMS in arrivo, raccogliendo tutte le notifiche dei servizi per scoprire chi ha chiamato con telefono spento, occupato o non raggiungibile in una speciale “cartella”. In questo modo i messaggi di notifica non compariranno nel “normale” elenco dei messaggi, ma saranno visualizzabili dall'interno dell'applicazione.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail