igienizzare smartwatch

Come igienizzare lo smartwatch, il fitness tracker o qualsiasi altro dispositivo indossabile

In questo momento, l'igiene ha assunto un ruolo ancora più importante. Ecco i suggerimenti per igienizzare al meglio i vostri dispositivi indossabili
Come igienizzare lo smartwatch, il fitness tracker o qualsiasi altro dispositivo indossabile FASTWEB S.p.A.

Lavarsi le mani è sempre importante, e di questi tempi lo è ancora di più. Ma per quanto riguarda il gadget da polso? È stato dimostrato che il coronavirus può vivere su uno smartphone fino a 96 ore. Il vostro smartwatch o qualsiasi altri tipo di dispositivo indossabile potrebbe anche essere un vettore per malattie, a meno che non lo puliate regolarmente.

Come pulire e disinfettare lo Smartwatch

Il vostro smartwatch è un fitness tracker, un dispositivo di comunicazione e può persino sostituire la vostra carta di credito per pagamenti contactless. Andare in palestra, accettare chiamate e toccare terminali di pagamento può contaminare il vostro dispositivo in qualsiasi momento. È stato scoperto che i microrganismi che causano l'influenza e COVID-19 vivono su superfici metalliche per un massimo di tre giorni, quindi è importante pulire tutto regolarmente per evitare i rischi di contagio.

Apple ha recentemente aggiornato le sue linee guida per la pulizia, raccomandando alle persone di disinfettare i propri gadget con alcol isopropilico di circa il 70% di concentrazione o con salviette disinfettanti che contengono lo stesso tipo di alcol. La pulizia con una sostanza alcolica uccide la maggior parte dei microrganismi a contatto, quindi evapora, lasciando una superficie pulita e priva di sbavature.

Sebbene le linee guida per la pulizia di Apple Watch indichino l'utilizzo specifico di prodotti Apple, la maggior parte dei produttori utilizza per i propri dispositivi materiali simili, come vetro, acciaio inossidabile e nylon. Ciò suggerisce che i prodotti che vanno bene per la pulizia di un dispositivo andranno bene anche per un prodotto Apple. Ricordate solo che se rompete qualcosa non seguendo le istruzioni di pulizia del produttore, la vostra garanzia sarà nulla.

È necessario tenere presente le istruzioni fornite dal produttore dello smartwatch durante la pulizia. L'acqua non è sufficiente se si desidera disinfettare adeguatamente l'orologio. Le linee guida di Apple ribadiscono che l'alcol non dovrebbe danneggiare vetro, metallo, silicone o molte materie plastiche.

Con questo in mente, la pulizia del vostro smartwatch è piuttosto semplice. Innanzitutto, rimuovete il cinturino dall'unità principale. Supponendo che l'orologio sia resistente all'acqua, sciacquatelo con acqua calda per rimuovere sporco e sporcizia prima di disinfettarlo. La sporcizia può intrappolare i germi e altri microbi dannosi, quindi dovrete essere sicuri di rimuovere tutto prima di disinfettare. Potete quindi bagnare un batuffolo di cotone in alcool isopropilico per pulire accuratamente qualsiasi sporcizia particolarmente ostinata.

Successivamente, utilizzate alcool o salviettine simili per disinfettare il dispositivo dappertutto. Pulite bene il cinturino secondo le istruzioni del produttore: fate attenzione soprattutto ai cinturini in pelle. È improbabile, infatti, che i cinturini in metallo, silicone e plastica vengano danneggiati dall'alcool isopropilico, così come è improbabile che anche i cinturini in nylon vengano danneggiati, sebbene Apple sconsigli di utilizzarlo sui propri cinturini. Si consiglia di eseguire prima un test in un punto poco visibile.

Infine, lasciate evaporare l'alcool prima di rimontare l'orologio.

Come pulire il fitness tracker

I fitness tracker sono molto simili agli smartwatch, tranne per il fatto che di solito sono progettati per essere indossati per periodi di tempo più lunghi. Fitbit ha raccomandazioni specifiche per la pulizia dei fitness tracker. Come Apple, questo include l'uso dell'alcool isopropilico per disinfettare i dispositivi.

Inoltre, Fitbit consiglia di evitare detergenti a base di sapone e altri prodotti che possono rimanere intrappolati nella fascia e causare irritazione alla pelle. Piuttosto, la società raccomanda detergenti senza sapone, oltre a un buon risciacquo per assicurarsi che lo sporco sia sufficientemente rimosso.

I fitness e activity tracker sono progettati per l'esercizio fisico, quindi, ovviamente, sono soggetti a raccogliere sudore. Un rapido risciacquo sotto la doccia è un buon inizio, ma non ucciderà i germi né rimuoverà lo sporco più ostinato e bloccato laddove possono vivere microrganismi dannosi. Ecco perché dovreste prestare maggior attenzione a rimuovere e pulire il vostro fitness tracker regolarmente, soprattutto dopo l'allenamento.

Pulire il fitness tracker è come pulire uno smartwatch. Dovrete prima rimuovere la banda dall'unità, se possibile. 

Supponendo che il tracker sia resistente all'acqua, sciacquatelo sotto un rubinetto per rimuovere più sporco possibile. Se vedete sporcizia, cercate di rimuoverne il più possibile. Pulite le macchie più ostinate con alcool isopropilico e un batuffolo di cotone.

Quando il tracker sarà visibilmente pulito, disinfettatelo accuratamente con alcool o salviettine disinfettanti. Pulite quindi il cinturino seguendo le istruzioni del produttore. Disinfettatela, se possibile con alcool isopropilico o salviette.

Dopo che l'alcool sarà evaporato completamente, ricollegate il cinturino.

Non dimenticate gli altri indossabili

Smartwatch e fitness tracker non sono gli unici dispositivi indossabili che dovrete pulire regolarmente. Tutto ciò che indossate fuori casa è esposto a germi potenzialmente dannosi. Ciò include gioielli, badge, fotocamere indossabili, cuffie e auricolari.

Dovreste anche disinfettare regolarmente tutto ciò che toccate molto, come smartphone, tastiera, mouse e qualsiasi altro gadget.

6 maggio 2020

Fonte: howtogeek.com
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail