Come preparare il vostro iPhone, iPad o iPod touch per iOS 9

Come preparare iPhone, iPad o iPod touch per iOS 9

Sarà disponibile a partire dal 16 settembre, nell'attesa si possono preparare i dispositivi per l'aggiornamento
Come preparare iPhone, iPad o iPod touch per iOS 9 FASTWEB S.p.A.

Apple ha annunciato da tempo iOS 9, il sistema operativo mobile per iPhone, iPod e iPad. L'aggiornamento perfeziona la visione di Apple di un'esperienza mobile computing, aggiungendo funzionalità come l'esecuzione di due applicazioni contemporaneamente su iPad o la possibilità di firmare i documenti nell'app Mail. iOS 9 è stato disponibile come beta pubblica negli ultimi mesi, ma ora Apple è pronta a lanciarlo al grande pubblico a partire dal 16 settembre. Una volta disponibile, chiunque abbia un dispositivo iOS supportato, sarà in grado di scaricare e installare il sistema operativo.

Compatibilità

La regola generale è questa, se il dispositivo è in grado di eseguire iOS 8, supporterà anche iOS 9. È possibile verificare la versione di iOS attualmente in esecuzione sul dispositivo avviando l'applicazione Impostazioni, quindi toccando "Generali", poi Info e guardando il numero su "Versione".

Manutenzione ordinaria

Con un aggiornamento in arrivo, questo è un buon momento per effettuare un po' di manutenzione ordinaria sul dispositivo iOS. Iniziate facendo un inventario delle applicazioni che avete installato sul vostro dispositivo e disinstallate tutto ciò che non è stato utilizzato negli ultimi due mesi. Inoltre, è una buona idea rimuovere eventuali vecchie foto e video che mangiano spazio sul dispositivo. 

I backup sono importanti

Prima di aggiornare, è meglio fare un backup aggiornato del dispositivo. Ci sono due opzioni, iCloud o iTunes. Tecnicamente, il dispositivo dovrebbe effettuare un backup ogni notte, mentre si carica, ma non è una cattiva idea quella di fare un backup poco prima di premere sul pulsante di aggiornamento. Basta andare su Impostazioni, toccare iCloud, quindi scorrere verso il basso fino a trovare l'opzione Backup e toccarla. Il pulsante Backup Now dopo un breve momento diventerà attivo, bisogna toccarlo.
Assicuratevi di avere una connessione Wi- Fi e il vostro dispositivo di carica iOS. Usare iTunes per eseguire il backup del dispositivo è altrettanto facile, richiede solo un po' più di tempo. Basta lanciare iTunes e collegare il dispositivo iOS tramite un cavo USB. Un icona del dispositivo apparirà accanto alle varie icone nella parte superiore della finestra di iTunes. Seleziona il tuo dispositivo, e poi dalla scheda di riepilogo seleziona "Questo Computer".

Tempo di aggiornamento

Con un backup aggiornato, potrete aggiornare il device in tranquillità, se qualcosa dovesse andare storto è possibile ripristinare il dispositivo e non perdere tutto. Il processo di aggiornamento a iOS 9 può essere fatto tramite iTunes o direttamente sul dispositivo. In entrambi i casi, ci vorrà circa un'ora per eseguire il processo di aggiornamento.

Siete nervosi?

Con qualsiasi nuovo lancio del software, c'è sempre la possibilità che qualche complicazione venga a galla. Se non volete perdere tempo a cercare soluzioni ai problemi, è meglio aspettare qualche giorno dopo il rilascio prima di aggiornare.

14 settembre 2015

Fonte: cnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail