Come impostare lo sblocco facciale sui Samsung Galaxy

Come impostare lo sblocco facciale sui Samsung Galaxy

Anche i Samsung Galaxy hanno una funzione di sblocco mediante il riconoscimento facciale. Ecco come impostarla
Come impostare lo sblocco facciale sui Samsung Galaxy FASTWEB S.p.A.


Sempre più smartphone si stanno allontanando dalle impronte digitali in favore del riconoscimento facciale per la sicurezza biometrica. Se possedete un telefono Samsung Galaxy, probabilmente potrete utilizzare sia l'impronta digitale che lo sblocco facciale per accedere al vostro telefono. Vi mostreremo come fare.

Prima di approfondire, è importante sottolineare che lo sblocco facciale su dispositivi Android, come un telefono Samsung Galaxy, non è sicuro come il Face ID di Apple.

Gli iPhone utilizzano una varietà di sensori per rilevare i volti, mentre i dispositivi Android in genere memorizzano solo una foto del vostro viso.

Quindi potrebbe capitarvi di non essere in grado di utilizzare il vostro volto per autenticare i pagamenti mobili su un dispositivo Android, ma può comunque rivelarsi un modo comodo per sbloccare il telefono.

  • Per cominciare, scorrete verso il basso una volta dalla parte superiore dello schermo del vostro Samsung Galaxy e toccate l'icona a forma di ingranaggio.
  • Andate quindi alla sezione “Biometria e Sicurezza” e conseguentemente selezionate “Riconoscimento Facciale”.
  • Se avete già abilitato qualche altro tipo di metodo di sicurezza (PIN, impronte, pattern ecc.) vi verrà chiesto di inserirlo.
  • Vedrete alcune informazioni introduttive sul riconoscimento facciale. Toccate "Continua" per procedere con la configurazione.
  • Qui vi verrà chiesto se indossate gli occhiali. Selezionate "Sì" o "No" e toccate "Continua".
  • Il prossimo passo sarà registrare il vostro viso. Tenete la fotocamera in alto finché il vostro viso non è nell'inquadratura. Il sistema scansionerà il viso molto rapidamente.
  • Una volta che il viso è stato scansionato, vi verrà data la possibilità di richiedere uno swipe sulla schermata di blocco anche se il viso viene rilevato. Questo è un modo per assicurarvi che il vostro telefono non superi immediatamente la schermata di blocco, se non lo desiderate. Attivate o disattivate e toccate "Fatto".

 

Ora la configurazione è  completata. Se lo desiderate, potrete toccare "Aggiungi aspetto alternativo" per scansionare il vostro viso ancora una volta.

Ci sono anche una serie di opzioni aggiuntive nella pagina "Riconoscimento facciale":

  • Riconoscimento più veloce: consente uno sblocco più rapido che però potrebbe essere più facilmente ingannato.
  • Richiedi occhi aperti: per una maggiore sicurezza, gli occhi devono essere aperti per sbloccare il dispositivo.
  • Schiarisci schermo: per aiutarvi in una situazione di buio, lo schermo si illuminerà per scansionare il vostro viso.


Ora che il sistema di riconoscimento facciale è abilitato, il vostro Galaxy cercherà il vostro viso ogni volta che lo attiverete. Quando l’icona con il lucchetto mostrerà il telefono sbloccato saprete che la procedura è andata a buon fine. 
 

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail