iPhone stili fotografici

Come funzionano gli stili fotografici di Apple su iPhone

Sui nuovi iPhone 13 e 13 Pro Apple introduce una nuova funzione per la fotocamera chiamata “Stili Fotografici”, che apporta modifiche in tempo reale ai vostri scatti
Come funzionano gli stili fotografici di Apple su iPhone FASTWEB S.p.A.


Con l'arrivo di iPhone 13 e iPhone 13 Pro , Apple introduce una nuova funzione dell'app Fotocamera chiamata Stili fotografici. Ciò consente effettivamente di apportare modifiche in tempo reale sulle immagini, ma è molto più che una semplice modifica di alcuni parametri.

Gli stili fotografici si integrano direttamente nella linea di elaborazione delle immagini di Apple, il che significa che il suo utilizzo non è come applicare di un filtro o modificare la foto in una fase successiva.

È invece possibile selezionare uno stile prima di scattare per migliorare particolari caratteristiche della scena. Ad esempio, due dei quattro stili predefiniti di Apple sono "contrasto elevato" che accentua i dettagli più scuri e "brillante" per far risaltare i colori.

Si potrebbe pensare che sia già possibile aggiungere contrasto o modificare la saturazione in post-produzione, ed è vero. Ciò che però rende diversi gli stili fotografici è che queste regolazioni vengono prese in considerazione direttamente nella linea di elaborazione delle immagini. Ciò significa che, a differenza di un filtro, le regolazioni vengono eseguite in modo intelligente, con diverse parti dell'immagine regolate di conseguenza.

In questo modo è possibile preservare elementi importanti di un'immagine come i toni della pelle, mentre altre aree (come un tramonto o un fiore) vengono modificate. Questi dettagli possono essere difficili da correggere, quando si applicano filtri o si apportano modifiche dopo lo scatto, perché influiscono sull'immagine nel suo insieme.

Apple fornisce un po' di spazio di manovra per regolare ulteriormente i suoi stili predefiniti, come aggiungere calore o cambiare il "tono" per un aspetto leggermente diverso. Non è ancora chiaro, tuttavia, se sarà consentito ai possessori di iPhone di aggiungere o definire i propri stili.

Sarà interessante vedere come Apple aggiungerà ulteriori stili fotografici nei futuri aggiornamenti, man mano che l'iPhone 13 e 13 Pro matureranno. In passato, l'azienda aveva revisionato le funzionalità aggiungendone di nuove negli aggiornamenti iOS incrementali, tra cui la modalità a tema notturno e i nuovi personaggi Animoji.

Gli stili fotografici sono solo una piccola parte, della revisione della fotocamera di Apple in arrivo con i modelli iPhone 13 e 13 Pro. Altri miglioramenti includono nuovi obiettivi e sensori più sensibili, una modalità cinematografica per una messa a fuoco fluida, stabilizzazione dell'immagine e supporto ProRes sui modelli Pro.

Attualmente l'iPhone vanta uno dei migliori sistemi di fotocamere di qualsiasi smartphone, indipendentemente dal fatto che abbiate un modello Pro o meno. Funzionalità come la modalità notturna utilizzano software per migliorare le esposizioni al buio, mentre ProRAW sblocca il massimo potenziale del sensore fotografico dell'iPhone.
 

Fonte: howtogeek.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail