smartphone samsung

Come utilizzare la modalità Pro degli smartphone Samsung

Per ottenere il massimo dalla fotocamera degli smartphone Samsung è necessario utilizzare la modalità Pro: ecco come fare
Come utilizzare la modalità Pro degli smartphone Samsung FASTWEB S.p.A.

Una delle caratteristiche degli smartphone che negli ultimi anni è migliorata è il comparto fotografico. Nei primi anni i sensori fotografici scattavano immagini a malapena sufficienti: la risoluzione era solamente in HD e nelle situazioni con poca luce non si riusciva a distinguere i soggetti nelle foto. Oggi la situazione è completamente cambiata: anche gli smartphone con caratteristiche inferiori riescono a scattare immagini con una qualità molto elevata. I top di gamma, invece, montano dei moduli fotografici con due, tre o addirittura quattro sensori fotografici, regalando immagini migliori rispetto alle fotocamere compatte.

smartphone samsung

Nonostante gli obiettivi fotografici degli smartphone siano molto più piccoli rispetto a quelli delle fotocamere reflex, grazie a impostazioni software e all'intelligenza artificiale si riescono a scattare immagini molto definite. La maggior parte dei produttori ha integrato nell'applicazione Fotocamera degli smartphone una funzione Pro che permette di cambiare manualmente alcuni parametri dei sensori. Ad esempio è possibile modificare la sensibilità ISO, l'apertura focale o inserire dei filtri per rendere le foto più colorate e vive. Anche gli smartphone Samsung integrano una modalità Pro che permette di cambiare diversi parametri del comparto fotografico. Per utilizzare la funzione Manuale, però, è necessario conoscere i termini tecnici: ecco una guida per sfruttare al massimo la modalità Pro degli smartphone Samsung.

Che cosa si può fare con la modalità Pro degli smartphone Samsung

La modalità Pro presente nell'app fotocamera di tutti gli smartphone Samsung permette di ottenere il massimo dai sensori fotografici. Se avete dimestichezza con il mondo delle reflex e delle mirrorless, la modalità Pro serve a cambiare tutti i parametri più importanti per scattare un'immagine perfetta. Ad esempio è possibile cambiare l'apertura focale oppure il valore della ISO. Ma non solo. La modalità Pro degli smartphone Samsung permette di aggiungere dei filtri in stile Instagram per rendere più vivaci gli scatti oppure bilanciare il bianco.

Come attivare la modalità Pro degli smartphone Samsung

modalità pro smartphone samsung

Per iniziare a utilizzare la modalità Pro dello smartphone Samsung basta attivare la funzionalità dall'applicazione Fotocamera. Farlo è molto semplice: lancia l'applicazione e nella parte alta troverai diverse modalità (Panorama, Auto, Cibo, Slow Motion, Hyperlapse) di scatto. Tra queste ci sarà anche la modalità Pro. Dopo averla impostata, avrete sullo schermo tutti i diversi parametri che vi permetteranno di sfruttare al meglio i sensori fotografici dello smartphone

Le funzionalità della modalità Pro

Che cosa si può fare con la modalità Pro dello smartphone Samsung? Cambiare tutti i parametri che influiscono maggiormente sulla foto. Il primo valore da andare a cambiare è quello della ISO, un parametro che incide sulla sensibilità del sensore. Il valore della ISO è legato alle condizioni luminose in cui si sta scattando l'immagine. Il consiglio è di impostare una ISO con un valore molto basso e di aumentarla solo nel caso in cui la foto è troppo scura.

Altro parametro molto importante è l'apertura del sensore. Solitamente l'apertura focale va di pari passo con il valore della sensibilità ISO. Il consiglio è di aumentarla se si vuole scattare un ritratto e ottenere maggiori informazioni sulla profondità di campo.

Nella modalità Pro degli smartphone Samsung è possibile aggiungere alle foto dei filtri in stile Instagram. Se volete uno scatto con colori più vivaci oppure in bianco e nero, si potrà scegliere un filtro ad hoc. Se volete scattare immagini particolari, potete decidere anche di attivare il Focus Manuale.

Il bilanciamento dei bianchi e l'esposizione sono due parametri che si impostano sempre nella modalità Pro della Fotocamera. Anche queste due funzionalità permettono di avere immagini più luminose nelle situazioni più complicate.

Come risolvere i problemi con la modalità Pro

Se nelle immagini che state scattando con la modalità Pro notate che ci sia troppo rumore oppure che non siano molto ben definite, il nostro suggerimento è di tornare a utilizzare la modalità Automatica. Imparare tutti i trucchi della modalità Pro non è immediato, ma è necessario sperimentare, fare errori e capire dove si è sbagliato. Solo con la perseveranza diventerete dei fotografi provetti.

 

6 febbraio 2019

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail