Instabook

Come funziona Instabook

Permette di scoprire gli autori di citazioni famose partendo da poche parole o righe di un libro. È sviluppata da ARAndroid, team di ingegneri calabresi
Come funziona Instabook FASTWEB S.p.A.

Se vi è mai capitato di leggere una citazione o un estratto di un libro e passare decine di minuti a tentare di ricordare dove l'avevate già letto e chi sia l'autore di quel testo, non preoccupatevi. Un team di tre sviluppatori italiani - Andrea Spostato, Ronny Meringolo e Angelo Ragusa - conosciuti con il nome di ARAndroid ha creato l'app che fa al vostro caso. Si chiama Instabook, è disponibile sia per Android si per iOS ed è considerata da molti come lo Shazam per i libri.

Come accade per l'app che riconosce canzoni, cantanti e album a partire da pochi secondi di "ascolto", anche l'app creata dagli ingegneri calabresi può scoprire il libro che cercavate partendo da poche parole o poche righe di un testo qualunque per poi restituirci i risultati più pertinenti e aiutarci, così, a scoprire gli autori di citazioni famose e non solo.

Come funziona Instabook

Per aiutare gli utenti a trovare le citazioni famose e i libri nelle quali sono contenute, Instabook fa affidamento su diversi algoritmi di ricerca. Prima di tutto, lo Shazam per i libri ricorre alle API di Google, e in particolare alle funzionalità di ricerca di Google Libri. Il portale di Big G dedicato alla letteratura, infatti, permette a Instabook di scoprire le frasi dei libri e restringere così il campo di applicazione degli altri algoritmi.

 

 

A questo punto entra in gioco un algoritmo ideato dagli sviluppatori di ARAndroind, che consente di ordinare per pertinenza e importanza i risultati ottenuti attraverso Google Libri. Anche se il servizio di Big G è in grado di scovare qualunque testo contenga la citazione, non è in grado di ordinare e categorizzare i risultati in maniera tale da permette di scoprire con esattezza l'autore delle citazioni famose. Una carenza, come detto, cui hanno sopperito gli sviluppatori italiani, realizzando un algoritmo ad hoc.

Come usare Instabook

Grazie a un'interfaccia semplice e immediata, trovare citazioni famose e frasi libri con Instabook è elementare. Dopo aver scaricato l'app gratis dal Google Play Store o dall'App Store ci si troverà di fronte a una schermata con due campi testo: nella parte superiore va digitata la citazione di partenza, mentre nella seconda riga può essere inserito (opzionalmente) il titolo del libro che si cerca. Nel giro di pochi secondi, Instabook restituirà i risultati in base alla pertinenza e all'importanza del testo, permettendo così di scoprire chi sia l'autore della citazione cercata.

Non solo: dalla schermata dei risultati sarà possibile condividere sui social network frase e libro appena trovati, oppure acquistare il volume (sia in versione cartacea sia in versione ebook) su Google Play o Google Libri. Volendo, inoltre, si può acquistare la versione a pagamento di Instabook e sbloccare così delle funzionalità esclusive. Oltre a eliminare i banner pubblicitari si potrà, tanto per fare un esempio, effettuare ricerche vocali dettando le citazioni famose ed evitando così di dover scrivere a mano l'intero capoverso o testo del libro.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail