whatsapp desktop videochiamate

Come fare chiamate e chiamate video con WhatsApp da desktop

Fare chiamate e videochiamate da WhatsApp usando un computer è possibile, anche se in pochi lo sanno, ma la piattaforma è ancora troppo rudimentale per sfidare Teams, Zoom e Meet
Come fare chiamate e chiamate video con WhatsApp da desktop FASTWEB S.p.A.

Il boom dello smart working ha portato fortuna a tante app, come Microsoft Teams, Google Meet e Zoom Meetings, che hanno visto un'inaspettato sviluppo grazie alla possibilità offerta agli utenti di fare videochiamate da un computer, sia esso desktop che laptop.

Lo stesso non si può dire per WhatsApp, che resta l'app più usata per le videochiamate personali e di piacere, ma è quasi tagliata fuori perché non permette ai suoi utenti di videochiamare da un computer Windows o Mac.

O, meglio, non permetteva, perché dai primi di marzo 2021 è possibile fare chiamate e videochiamate con WhatsApp con i PC desktop e laptop, anche se moltissimi non lo sanno.

In pochi conoscono questa funzione e il motivo c'è: non è così semplice usarla, anzi bisogna seguire una procedura che per molti risulterà innaturale perché non passa da WhastApp Web, come ci si potrebbe aspettare, ma da WhatsApp Desktop, che è una app che quasi nessuno ha mai scaricato (perché è molto più semplice usare WhatsApp Web dal browser).

Videochiamate WhatsApp da computer: i prerequisiti

Ci sono dei precisi prerequisiti tecnici per poter fare una videochiamata, o anche una semplice chiamata solo audio, con WhatsApp usando un computer al posto di uno smartphone. La funzione è disponibile su Windows, a partire dalla versione 1903 a 64 bit, e su macOS, a partire dalla versione 10.13.

Naturalmente servono una webcam, un microfono, un dispositivo di uscita audio e una connessione a Internet per il computer, come su tutte le app di videochiamate.

Poi è necessario usare l'app di WhatsApp Desktop, disponibile sia per Windows che per macOS nei rispettivi store di Microsoft e Apple oppure direttamente dal sito di WhatsApp: https://www.whatsapp.com/download.

A tale app, che ha una interfaccia e un funzionamento del tutto identici a WhatsApp Web da browser, vanno concessi, non appena ci verrà chiesto, gli accessi sia al microfono che alla videocamera.

Videochiamate WhatsApp da computer: come si fa

whatsapp dekstop

Una volta scaricata e installata l'app di WhatsApp Web per il proprio sistema operativo per usarla dovremo usare lo stesso metodo che usiamo per WhatsApp Web: aprire WhatsApp sul telefono e poi andare su Menu > Dispositivi collegati > Collega un dispositivo.

Verrà aperta la fotocamera e dovremo inquadrare il codice QR che appare sull'app di WhatsApp Desktop per collegare l'app su computer e al profilo ospitato sul telefono. Una nota molto importante: se avremo già collegato il profilo WhatsApp a WhatsApp Web saremo costretti a disconnettere WhatsApp Web, altrimenti non potremo collegare WhatsApp Desktop.

A questo punto il gioco è fatto: su WhatsApp Web, aprendo una chat attiva, troveremo in alto a destra le icone della videocamera e della cornetta telefonica. Facendo click sulla prima lanceremo una videochiamata, facendo click sulla seconda lanceremo una semplice chiamata audio.

Videochiamate WhatsApp da computer: troppi limiti?

whatsapp desktop

Come dovrebbe essere già chiaro dopo questa spiegazione, fare chiamate e videochiamate da desktop con WhatsApp è decisamente più farraginoso rispetto a farle tramite le app concorrenti. Ma non solo: il sistema ha ancora diversi limiti.

Il primo limite, già citato, è il fatto che entrando in WhatsApp Desktop automaticamente usciamo da WhatsApp Web. Ciò è dovuto al fatto che non esiste ancora un vero e proprio WhatsApp "multi dispositivo" e si può usare l'app su un solo telefono e un solo dispositivo aggiuntivo, tramite browser o apposita app.

Il secondo limite è che WhatsApp Desktop non ci permette di fare videochiamate di gruppo: potremo fare chiamate e videochiamate solo con un contatto alla volta, con un profilo individuale.

Il terzo limite è che la funzione di chiamate e videochiamata è estremamente più semplice e meno evoluta di quanto offrono i concorrenti: non esiste alcuna stanza di attesa, una volta fatto click sull'icona della videocamera o della cornetta verrà lanciata direttamente la chiamata e il telefono dell'altra persona squillerà.

È chiaro, quindi, che WhatsApp Desktop non è ancora una vera alternativa a Microsoft Teams, Zoom Meetings, Google Meet o altre app simili né che sia già adatta alle videochiamate di lavoro: la fuznione di videochiamata è utile per chi già usa, per "scopi privati", l'app WhatsApp Desktop al posto di WhatsApp Web. Ma è innegabile il fatto che, al momento, WhatsApp Web ha molti più utenti di WhatsApp Desktop.

Copyright Cultur-e
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail