Whatsapp

Come evitare che sconosciuti entrino nei vostri gruppi WhatsApp

I gruppi WhatsApp sono spesso fastidiosi ma può andare anche peggio se il link di accesso viene condiviso online
Come evitare che sconosciuti entrino nei vostri gruppi WhatsApp FASTWEB S.p.A.

Se siete utenti fedeli di WhatsApp, per favore, smettete di condividere pubblicamente i link alle chat del vostro gruppo. E dite anche a tutti, nel vostro gruppo, di resistere all'impulso. Tutto ciò che serve è un utente non così esperto di tecnologia per fornire accidentalmente a chiunque abbia la minima conoscenza tecnica, un modo per unirsi al gruppo, vedere i numeri di telefono dei membri e divertirsi.

Non ci credete? Provate a cercare su Google "link a gruppi WhatsApp".

E mentre aspettiamo che WhatsApp impedisca a Google di eseguire la scansione del suo sito Web, un commento iniziale da un portavoce di WhatsApp su Motherboard non lascia molte speranze:

"Gli amministratori dei gruppi WhatsApp sono in grado di invitare qualsiasi utente di WhatsApp a unirsi a quel gruppo condividendo il link che hanno generato. Come tutti i contenuti condivisi in canali pubblici ricercabili, i link di invito condivisi pubblicamente su Internet possono essere trovati da altri utenti di WhatsApp. I collegamenti che gli utenti desiderano condividere privatamente con persone che conoscono e di cui non si fidano non dovrebbero essere pubblicati su un sito Web accessibile pubblicamente".

In futuro, vi consiglio di non utilizzare l'opzione "invita tramite link" se state cercando di aggiungere persone a un gruppo WhatsApp, o quantomeno non copiatelo per incollarlo su un sito web pubblico. È sempre meglio aggiungere al gruppo i vostri contatti direttamente.

In alternativa, è possibile utilizzare un link per invitare le persone (e condividere quel link tramite l'app). Ma una volta che avrete inviato un discreto lotto di inviti e tutti saranno nel gruppo, usate i vostri poteri di amministratore per rendere il collegamento non condivisibile ad altri.

Questo sistema dovrebbe nascondere agli algoritmi di Google il vostro gruppo, come ha detto ad AdWeek un portavoce di WhatsApp, "un collegamento di gruppo può essere trovato online solo se il collegamento di invito è stato condiviso su Internet e su un sito web accessibile al pubblico."

25 febbraio 2020

Fonte: lifehacker.com
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail