Fastweb

Colpiti dai malware soprattutto i dispositivi Android

robot e ransomware Smartphone & Gadget #hacker #ransomware Robot e ransomware, nuovi rischi in arrivo I robot sono il nuovo obiettivo degli hacker: infettandoli con i ransomware è possibile bloccare la catena di montaggio di un'azienda e produrre danni per svariati milioni di dollari
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Colpiti dai malware soprattutto i dispositivi Android FASTWEB S.p.A.
Android
Smartphone & Gadget
NQ Mobile ha reso noto uno studio che si riferisce al 2012, secondo cui i malware che colpiscono i dispositivi mobili sono aumentati del 163%

 

Se pensate che i virus colpiscono solo i computer di casa, vi sbagliate. NQ Mobile ha reso nota una ricerca in cui sono stati identificati numerose minacce sulle piattaforme mobile, raggiungendo così il 163% solo nel 2012. Tra queste si nasconderebbero app riconfezionate, url maligni e smishing, ovvero i famigerati SMS che praticano il phishing.

Ma i possessori di iPhone e iPad possono stare tranquilli: gran parte dei malware e spyware riguardano per il 95% i device con sistema Android.

La popolarità di questi virus viaggia di pari passo con il successo che la piattaforma Android ha ricevuto nel corso del 2012, con picchi di vendite in Cina (25,5%), India (19,4%) e Russia (17,9%), oltre che negli stessi Stati Uniti, diventando il bersaglio facile dei virus su mobile.

ABI Research riporta che ci saranno più di 798 milioni di dispositivi Android attivi entro la fine del 2013, rispetto ai 300 milioni dei primi mesi del 2012 .

Forse è arrivato il momento di proteggerci anche su smartphone!

16 aprile 2013

Fonte: techcrunch.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #virus #appa #malware #phishing #spyware

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.