Codie, il robot giocattolo che insegna la programmazione

Codie, il robot giocattolo che insegna la programmazione

L'interfaccia è facile da usare, attraverso un sistema a blocchi colorati i bimbi possono impartire comandi come le direzioni in cui muoversi
Codie, il robot giocattolo che insegna la programmazione FASTWEB S.p.A.

Codie Labs, una società di robotica che insegna ai bambini la programmazione, è salita sul palco all'evento TechCrunch Disrupt di Londra per mostrare il suo robot programmabile Codie collegato a un'app per iOS e Android.

Fondata nel febbraio 2013 dall'imprenditore András Holló e un amico incontrato all'università, Ádám Lipécz,Codie Labs punta a insegnare ai bambini dai 6 ai 15 anni i principi della programmazione. L'interfaccia è facile da usare, attraverso un sistema a blocchi colorati i bimbi possono impartire comandi come le direzioni in cui muoversi.

Il robot esternamente è di legno e contiene diversi tipi di sensori, tra cui sensori di prossimità e un microfono, che possono essere programmati in vari modi. Anche la luce LED sulla parte superiore del robot può essere personalizzata per visualizzare colori diversi, utilizzando l'applicazione mobile. Codie è veloce come una piccola auto da corsa, e può essere controllato sia tramite i programmi scritti da un bambino nell'app sia tramite un'interfaccia manuale inclusa nel joystick che è possibile utilizzare per dirigere i suoi movimenti. Per scrivere un programma, i ragazzi trascinano i blocchi sullo schermo dell'app per dettare azioni come "movimento", "trasformare", "decidere", "aspettare", "suono", e altro ancora. I blocchi sono collegati con frecce, e i bambini possono anche personalizzare le azioni stesse in modo più dettagliato per regolare la velocità, la distanza, il colore, la luminosità e molto altro ancora. Dopo aver completato un programma, è possibile dargli un nome e salvarlo per un uso futuro.

Codie Labs ha ricevuto finanziamenti in Ungheria per un totale di 250mila dollari, mentre la campagna di crowdfunding su Indiegogo ha raggiunto 96mila dollari e ha permesso loro di vendere oltre 500 robot attraverso i preordini. La maggior parte di quei robot sarà spedita a Natale di quest'anno, o all'inizio del 2016. I robot sono venduti a 199 euro, circa 216 dollari.

10 dicembre 2015

Fonte: techcrunch.com
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail